ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

PRINCIPALI SCADENZEIndietro

01/06/201501/06/2015

• I produttori di rifiuti devono riclassificare i rifiuti prodotti, secondo i nuovi criteri definiti dal reg. UE N. 1357/2014.

• Obbligo di classificazione, etichettatura ed imballaggio delle miscele secondo i criteri del regolamento CLP (reg. CE 1272/2008).

29/06/2015

• Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro.

30/06/2015

• Possibilità di modificare o integrare la dichiarazione INES/E-PRTR già trasmessa entro la scadenza del 30 aprile (DPR 157/2011).

01/07/2015

• Entrata in vigore a livello nazionale dell’ADR 2015, relativo al trasporto su strada di merci pericolose.

• I produttori di rifiuti devono riclassificare i rifiuti prodotti, secondo i nuovi criteri definiti dal reg. UE N. 1357/2014.
• Obbligo di classificazione, etichettatura ed imballaggio delle miscele secondo i criteri del regolamento CLP (reg. CE 1272/2008).
29/06/2015
• Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro.
30/06/2015
• Possibilità di modificare o integrare la dichiarazione INES/E-PRTR già trasmessa entro la scadenza del 30 aprile (DPR 157/2011).
01/07/2015
• Entrata in vigore a livello nazionale dell’ADR 2015, relativo al trasporto su strada di merci pericolose.

Informativa

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling. OK