ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

RIFIUTI: PROROGA DEL REGIME TRANSITORIO SISTRIIndietro

Il 31 dicembre 2016 era prevista la fine del periodo transitorio (“doppio binario”) quindi dal 1° gennaio 2017 era prevista:
• L’entrata in vigore delle sanzioni per il SISTRI.
• La possibilità, limitatamente ai soli rifiuti pericolosi, di non compilare più il registro di carico e scarico cartaceo, per i soggetti tenuti all’uso del SISTRI.
Invece, con il decreto noto come “Milleproroghe”, è stata prorogata fino alla data del subentro nella gestione del servizio da parte del nuovo concessionario, e comunque non oltre il 31 dicembre 2017, la durata del periodo transitorio sopra citato.
Quindi restano in vigore le prescrizioni già applicabili nel 2016, cioè la tenuta del registro di carico e scarico e del formulario previste dal D.lgs. 152/2006 (nella versione vigente prima della riforma del D.lgs. 205/2010), nonché le relative sanzioni. 
In aggiunta a tali adempimenti, per i soggetti obbligati ad aderire al SISTRI vige l’obbligo di impiego anche di tale sistema.
Per la durata del periodo transitorio, rimane valida la riduzione del 50% delle sanzioni di cui all’articolo 260-bis commi 1 e 2 D.lgs. 152/06 (relative a mancata iscrizione al SISTRI e omesso pagamento del contributo annuale).

Informativa

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling. OK