ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

NUOVA RESTRIZIONE REACHIndietro

Il decaBDE(decabromodifeniletere) è ampiamente utilizzato come ritardante di fiamma; è potenzialmente presente in diversi settori tra cui plastica, tessile, adesivi, sigillanti, rivestimenti e inchiostri.

E' stato valutato che da tale sostanza derivino rischi inaccettabili per la salute umana e per l'ambiente, per le sue caratteristiche di persistenza e bioaccumulo, con la possibilità di provocare a lungo termine danni irreversibili per l'ambiente, oltre che per il fatto che può provocare neurotossicità nei mammiferi, compreso l'uomo. 
La sostanza risulta già inserita nella Candidate List REACH dal 2012 ed è già compresa tra le sostanze oggetto di restrizione nell'ambito della normativa RoHS sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

La nuova restrizione in ambito REACH prevede che il decaBDE non deve essere prodotto o immesso sul mercato come sostanzain quanto tale dopo il 2 marzo 2019, e inoltre non deve essere impiegato per la produzione o l'immissione sul mercato di altre sostanze (come costituente), miscele,  articoli o parti di essi, in concentrazione pari o superiore allo 0,1% in peso dopo il 2 marzo 2019.

Tra le esenzioni si cita quella per il settore aeronautico, che esclude aeromobili civili, militari e rispettivi pezzi di ricambio prodotti prima del 2 marzo 2027.

Informativa

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling. OK