ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

PRINCIPALI SCADENZE - NAZIONALIIndietro

30/04/2018
• Pagamento del contributo annuale SISTRI per l’anno in corso.
• Pagamento del diritto annuale per le imprese iscritte all'Albo Nazionale Gestori Ambientali.
• Versamento del diritto annuale di iscrizione al Registro provinciale delle Imprese che esercitano attività di recupero di rifiuti in procedura semplificata. 
• Trasmissione dati per registro E-PRTR (ex INES) per impianti soggetti le cui emissioni superano le soglie definite dalla normativa (Reg. CE 166/2006)
• Dichiarazione annuale rifiuti MUD (DPCM 28-12-2017)
• Gli impianti soggetti ad Emissions Trading devono restituire un numero di quote pari alle emissioni dell'anno precedente (D.Lgs. 30/2013)
• Comunicazione annuale del nominativo dell'Energy Manager per aziende soggette a tale nomina (legge
10/91);
• I soggetti classificati come “produttori” di PILE e/o di AEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche), già
iscritti ai rispettivi registri nazionali, devono trasmettere la comunicazione annuale per via telematica,
t r ami t e i s i t i www. r e g i s t roa e e . i t e www.registropile.it
  
31/05/2018
• Termine ultimo per la registrazione REACH di sostanze già pre-registrate. La scadenza si applica a
fabbricanti ed importatori da paesi extra-UE di sostanze chimiche, in quantità compresa tra 1 e 100 t/anno, che hanno pre-registrato tali sostanze.
• Trasmissione della comunicazione annuale gas fluorurati relativa all’anno precedente (DPR 43-/2012 art. 16).
  
29/06/2018
• Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160
euro.30/04/2018
• Pagamento del contributo annuale SISTRI per l’anno
in corso.
• Pagamento del diritto annuale per le imprese iscritte
all'Albo Nazionale Gestori Ambientali.
• Versamento del diritto annuale di iscrizione al Registro
provinciale delle Imprese che esercitano attività
di recupero di rifiuti in procedura semplificata.
• Trasmissione dati per registro E-PRTR (ex INES)
per impianti soggetti le cui emissioni superano le
soglie definite dalla normativa (Reg. CE 166/2006)
• Dichiarazione annuale rifiuti MUD (DPCM 28-12-
2017)
• Gli impianti soggetti ad Emissions Trading devono
restituire un numero di quote pari alle emissioni
dell'anno precedente (D.Lgs. 30/2013)
• Comunicazione annuale del nominativo dell'Energy
Manager per aziende soggette a tale nomina (legge
10/91);
• I soggetti classificati come “produttori” di PILE e/o di
AEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche), già
iscritti ai rispettivi registri nazionali, devono trasmettere
la comunicazione annuale per via telematica,
t r ami t e i s i t i www. r e g i s t roa e e . i t e
www.registropile.it
31/05/2018
• Termine ultimo per la registrazione REACH di
sostanze già pre-registrate. La scadenza si applica a
fabbricanti ed importatori da paesi extra-UE di sostanze
chimiche, in quantità compresa tra 1 e 100 t/
anno, che hanno pre-registrato tali sostanze.
• Trasmissione della comunicazione annuale gas
fluorurati relativa all’anno precedente (DPR 43-
/2012 art. 16).
29/06/2018
• Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla
denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando
una minima sanzione amministrativa da 26 a 160
euro.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti.