ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

NAZIONALE - IMPIANTI A RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTEIndietro

VALUTAZIONE SINTETICA DELL’ADEGUATEZZA DEL PROGRAMMA DI GESTIONE DELL’INVECCHIAMENTO DELLE ATTREZZATURE

Un gruppo di lavoro coordinato da INAIL ha predisposto il documentoin oggetto, al fine di garantire l’uniforme applicazione della norma sul territorio nazionale.

“Il documento ha l’obiettivo di fornire uno strumento pratico per le commissioni ispettive di cui  all’art. 27 che sono tenute a verificare che il gestore degli stabilimenti a rischio  di incidente rilevante abbia predisposto i piani di monitoraggio e controllo dei  rischi legati all’invecchiamento, ai sensi dell’’Allegato B al suddetto decreto, §  3.4.4.. Si tratta di una importante novità del D.lgs. 105, introdotta in attuazione della direttiva 2012/18/UE a fronte di impianti che, in Italia come  nella maggior parte dei Paesi europei, hanno sempre più anni di servizio e poche possibilità di essere sostituiti nel breve periodo.Il metodo si basa su alcuni dati di sintesi che il gestore fornirà in merito ai  fattori che accelerano o rallentano l’invecchiamento di attrezzature ed impianti. Il nucleo del metodo è un semplice sistema basato sull’attribuzione di penalità  e compensazioni, che propone al gestore la scelta tra diverse misure di  controllo da adottare in proporzione alla propensione all’invecchiamento  risultante.  Il metodo è applicabile sia agli stabilimenti di soglia superiore che di soglia  inferiore e può essere utilizzato autonomamente dal gestore, in via preventiva  prima delle ispezioni, coinvolgendo il responsabile della sicurezza ed il  responsabile della manutenzione degli impianti.”

Informativa

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling. OK