ECONOMIE AMBIENTALI S.R.L.

23900 LECCO VIA LEONARDO DA VINCI, 20

T. 0341 286741  F. 0341 286742

info@economieambientali.it

PRINCIPALI SCADENZE - ...

09 November 17

31/01/2018 o 28/02/2018 · Denuncia acque scaricate nell’anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza. 

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

09 November 17

30/10/2017   · Versamento annuale tariffe RAEE, da parte dei produttori iscritti al registro AEE (Decreto 17.06.2016). Nota: scadenza prorogata dal 30 settembre.      31/12/2017   · Rifiuti - SISTRI: salvo eventuali proroghe, termina il periodo transitorio (“doppio binario”) durante il quale erano state sospese le sanzioni per le violazio...

Leggi

MATERIALI A CONTATTO C...

09 November 17

Si ricorda che lo scorso 2 agosto 2017 è scaduto il termine di presentazione delle comunicazioni  alle autorità sanitarie territorialmente competenti previste dall’articolo 6 del suddetto decreto.   Con tali comunicazioni è stato richiesto alle aziende interessate di dichiarare quali lavorazioni vengono effettuate al loro interno (produzione, importazione e distribuzione, deposito, stampaggio d...

Leggi

PAGAMENTO TARIFFA PER ...

09 November 17

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha introdotto nel proprio tariffario aggiornato una tariffa ai fini della registrazione e/o del mantenimento dei prodotti nell’Archivio Preparati Pericolosi.    L’importo previsto di € 50,00 per registrante/anno, è indipendente dal numero delle miscele registrate o da registrarsi ed è consultabile nel tariffario dell’ISS al punto 14.8. ...

Leggi

INFORTUNI SUL LAVORO, ...

09 November 17

Dal 12 Ottobre u.s. è scattato l’obbligo per il datore di lavoro di comunicare all’INAIL, a fini statistici e informativi, gli infortuni subiti sul lavoro che determinano una prognosi superiore a un giorno oltre a quello dell’infortunio. La finalità solo statistica affianca, senza intaccare, l’obbligo a fini assicurativi di comunicare gli infortuni superiori a 3 giorni.    L&rsq...

Leggi

NORMA ISO 45001: AGGIO...

09 November 17

Si informa che a seguito del  Meeting Malacca 18 - 23 Settembre 2017  con l’approvazione della versione DIS 2 l’iter di pubblicazione della norma ISO per la gestione della Salute e sicurezza sul lavoro (ISO45001) prosegue.   A questo punto, il Comitato Editoriale dell'ISO/PC 283 preparerà il nuovo testo, che dovrebbe poi essere inviato a tutti gli organismi di normazione dei vari paesi parteci...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

02 October 17

15/10/2017  Gli impianti soggetti alla normativa ETS devono pagare, tra il 1° settembre e il 15 ottobre, la tariffa annuale all’ente ISPRA per la gestione del Registro dell’Unione (decreto 25 luglio 2016 art. 5).

Leggi

RESPONSABILITA’ DEL DA...

02 October 17

Al datore di lavoro non è consentito invocare a propria discolpa la legittima aspettativa della diligenza del lavoratore, consentendogli di operare sul luogo di lavoro in condizioni di pericolo. Nel caso specifico, l'omessa predisposizione di un parapetto conforme ai criteri di sicurezza imposti dalla normativa di settore altezza 83 cm contro i 100 previsti.

Leggi

RESPONSABILITA’ RSPP E...

02 October 17

Da una recente sentenza è emerso che il RSPP non ha responsabilità rispetto all’infortunio occorso ad un lavoratore con una macchina piegatrice orizzontale idraulica priva dei dispositivi di sicurezza, dal momento che nel DVR era segnalato che le attrezzature coinvolte nell’incidente erano manchevoli di protezioni. Nello stesso DVR erano suggerite anche le misure per eliminare il rischio. Queste condizioni pongono...

Leggi

REGIONE LOMBARDIA - UT...

02 October 17

Sono stati rivisti i parametri e relativi limiti di concentrazione che i fanghi di depurazione dovranno rispettare ai fini del loro utilizzo a beneficio dell’agricoltura, ed i parametri da monitorare nelle fasi di caratterizzazione e ammissibilità agli impianti di trattamento. L'elenco è stato integrato in ossequio al principio di precauzione, oltre che sulla base delle nuove conoscenze scientifiche e tecniche...

Leggi

REQUISITI DEI DIRETTOR...

02 October 17

Il D.M. ha definito i requisiti tecnico professionali fisici e morali dei direttori di esercizio per gli impianti adibiti ai servizi pubblici di trasporto terrestre. Si applica ai pubblici servizi di trasporto effettuati mediante ferrovie non soggette al controllo dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF), tranvie e filovie, metropolitane ed altri sistemi di trasporto rapido di massa in sede propria.

Leggi

INAIL:  IL RUOLO DEI R...

02 October 17

INAIL ha pubblicato uno studio circa il ruolo del RLS e il potenziamento delle sue funzioni. Il fine ultimo della ricerca è quello di fornire indicazioni e linee guida per l’evoluzione dei modelli partecipativi finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro. Innanzitutto si vuole fornire indicazioni alle figure dei RLS per suggerire quali comportamenti ed azioni, nell’ambito de...

Leggi

MODIFICA DEI REQUISITI...

02 October 17

Sono state modificate le tabelle relative ai requisiti minimi per l'iscrizione nella categoria 1 “raccolta e trasporto di rifiuti urbani ”, 4 “raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi” e 5 “raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi” dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

06 September 17

30/09/2017   · Versamento annuale tariffe RAEE, da parte dei produttori iscritti al registro AEE (Decreto 17.06.2016).      15/10/2017   · Gli impianti soggetti alla normativa ETS devono pagare, tra il 1° settembre e il 15 ottobre, la tariffa annuale all’ente ISPRA per la gestione del Registro dell’Unione (decreto 25 luglio 2016 art. 5).

Leggi

EMISSIONS TRADING (ETS...

06 September 17

Si ricorda la scadenza del pagamento delle tariffe a carico di aziende soggette ad emissions trading titolari di  conti attivi sul Registro dell’Unione. In particolare, la tariffa annuale dovuta all’ente ISPRA dovrà essere pagata tra il 1° settembre e il 15 ottobre. Ulteriori informazioni si trovano sul sito:  http://www.info-ets.isprambiente.it/

Leggi

MODELLLO OT24 2018

06 September 17

Sul sito dell’INAL è disponibile il modello “OT24 2018” relativamente agli interventi effettuati nel corso del 2017.     Con il modello è disponibile la guida alla compilazione e il questionario di autovalutazione per l’azienda. https://www.inail.it/cs/internet/atti-e-documenti/moduli-e-modelli/assicurazione/premio-assicurativo.html Attraverso la presentazione del modello,...

Leggi

DISTRIBUZIONE DEL TEST...

06 September 17

(Settori interessati: abbigliamento, maglieria-calzetteria-tessuti a maglia, lana, cotone-lino e fibre affini, nobilitazione tessile, tessitura serica fotoincisione di quadri e cilindri per la stampa tessile, tessili vari e torcitura e filatura serica)     Il nuovo contratto per questo settore prevede l’obbligo di affissione in bacheca e di distribuzione ad ogni singolo lavoratore.   Le parti stipulanti i...

Leggi

OBBLIGHI PER I TRASPOR...

06 September 17

Secondo quanto previsto dal codice della strada, è ribadita l’esecuzione di un’accurata istruttoria, in riferimento alle caratteristiche del materiale trasportato, alle  caratteristiche dei veicoli impiegati nel trasporto e alle caratteristiche delle strade interessate dal transito.      Trattasi di attività specialistica, che deve essere condotta da personale tecnico appositame...

Leggi

DEFIBRILLATORI IN STRU...

06 September 17

Con Decreto 26 giugno 2017 del Ministero della salute sono state emanate le linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita da parte delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche.    Nell’allegato al decreto è disponibile l’elenco delle tipologie di associazioni sportive dilettantistiche alle quali non si applic...

Leggi

COMPITI DEL CORPO NAZI...

06 September 17

E’ entrato in vigore l’8 luglio il nuovo D.Lgs. 29 maggio 2017, n. 97 che modifica il decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, concernente le funzioni e i compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.   Si conferma che il Corpo nazionale dei vigili del fuoco è un soggetto formatore in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e, in particolare, nei riguardi dei Responsabili e degli Addetti ai servizi di p...

Leggi

NAZIONALE - SEMPLIFICA...

06 September 17

All’interno della “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, è stata programmata l'emanazione di un decreto per definire modalità semplificate relative a raccolta e trasporto dei rifiuti di metalli ferrosi e non ferrosi.     Una volta pubblicato il decreto, l’Albo nazionale gestori ambientali dovrà individuare modalità semplificate d’iscrizione per l’...

Leggi

QUALITA’ DELLE ACQUE D...

06 September 17

Si segnala che gli allegati II e III del decreto legislativo 2 febbraio 2001 n. 31, relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano, sono stati sostituiti rispettivamente dagli allegati I e II del nuovo Decreto 14-06-2017 (G.U. del 18-08-2017).

Leggi

BAT CONCLUSIONS PER I ...

06 September 17

Sono state pubblicate le BAT Conclusions per i grandi impianti di combustione.    Si riferiscono alle attività elencate ai seguenti punti dell’allegato I alla direttiva 2010/75/UE: 1.1, 1.4, 5.2.

Leggi

NUOVO REGOLAMENTO TERR...

06 September 17

Il nuovo provvedimento, pubblicato il 7 agosto 2017, ha l’obiettivo di costituire un testo unico sulle terre e rocce da scavo, riguardante tutte le tipologie di cantiere, di piccole e grandi dimensioni, inclusi quelli realizzati nel corso di attività ed opere soggette a VIA o AIA.    Sono esclusi dal campo di applicazione i rifiuti provenienti direttamente dall'esecuzione di interventi di demolizione di edi...

Leggi

NOVITA’ PER IL REGOLAM...

06 September 17

Sono stati aggiornati gli allegati I, II e III del regolamento EMAS, per garantire la coerenza con la nuova versione 2015 della norma ISO 14001.    Al fine di chiarire le modalità di transizione alla nuova versione di EMAS, sono state definite disposizioni transitorie, compatibili con quelle della norma 14001.   Prima del 14 settembre 2018 la verifica può, con l'accordo del verificatore ambienta...

Leggi

REGIONE LOMBARDIA - VE...

06 September 17

La Regione Lombardia ha stabilito le “Modalità per l’espletamento delle verifiche quindicennali sugli impianti di distribuzione carburante ad uso pubblico e privato ex DGR 9 giugno 2017, n. 6698”.    Con il DECRETO N. 8143 Del 06/07/2017 vengono indicate le modalità di conduzione delle verifiche sugli impianti di distribuzione carburante.

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

28 July 17

30/09/2017 • Versamento annuale tariffe RAEE, da parte dei produttori iscritti al registro AEE (Decreto 1-7.06.2016).

Leggi

LAVORO AGILE“ (SMART W...

28 July 17

E’ entrata in vigore il 14 giugno 2017 la legge 22 maggio 2017, n. 81 “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato”. All’Art. 22 (Sicurezza sul lavoro) si stabilisce che il datore di lavoro garantisce la salute e la sicurezza del lavoratore che svolge la prestazione in modalità di lavo...

Leggi

NAZIONALE - GARANZIE F...

28 July 17

Con il decreto n. 141/2016 erano stati stabiliti i criteri da tenere in considerazione nel determinare le garanzie finanziarie necessarie a copertura dell'obbligo di adottare le misure necessarie a rimediare all'inquinamento significativo del suolo o delle acque sotterranee, con sostanze pericolose, connesso ad installazioni in AIA. Le installazioni per le quali non è necessaria la presentazione della relazione di rife...

Leggi

NAZIONALE - VALUTAZION...

28 July 17

E’ entrato in vigore il 21 luglio 2017 il nuovo D.Lgs. n. 104/2017, che ha rivisto in modo sostanziale la disciplina relativa alla VIA e alla procedura di verifica. E’ previsto un regime transitorio per le procedure già avviate. Le nuove disposizioni si applicano ai procedimenti di verifica di assoggettabilità a VIA e ai procedimenti di VIA avviati dal 16 maggio 2017. E’ prevista la possibilità ...

Leggi

UNIONE EUROPEA - RIFIU...

28 July 17

Il regolamento UE 2017-997 ha modificato i criteri per attribuire ai rifiuti la caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico». Al fine di concedere alle imprese e alle autorità competenti tempo sufficiente per adattarsi ai nuovi requisiti, il regolamento si applica a decorrere dal 5 luglio 2018. Si sottolinea che, rispetto alla normativa attualmente vigente, la classificazione HP14 viene estesa ad un maggior ...

Leggi

UNIONE EUROPEA - AGGIO...

28 July 17

Nel mese di Luglio 2017 è stata aggiornata la Candidate List REACH. In particolare, è stata aggiunta una nuova sostanza (Perfluorohexane-1-sulphonic acid, CAS 355-46-4, n. CE 206-587-1) e suoi Sali (n. CAS e n. CE non individuati essendo un ampio gruppo di possibili sostanze). Inoltre sono state modificate le motivazioni dell'inserimento di cinque sostanze già presenti nella lista (il Bisfenolo A e quat...

Leggi

AGGIORNAMENTI QUINQUEN...

11 July 17

Datori di Lavoro che ricoprono l’incarico di RSPP ⇒ per i Soggetti già formati alla data di pubblicazione dell’Accordo Stato Regioni 21/12/11, ossia prima del 11/01/2012, la data di scadenza dell’aggiornamento era lo scorso 11 Gennaio. Occorre quindi provvedere a regolarizzare la propria posizione formativa. Attività a Rischio BASSO: 6 ore di aggiornamento Attività a Rischio ME...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

11 July 17

01/07/2017 • Entrata in vigore a livello nazionale dell’ADR 2017, relativo al trasporto su strada di merci pericolose (Decreto 12.05.2017). 30/09/2017 • Versamento annuale tariffe RAEE, da parte dei produttori iscritti al registro AEE (Decreto 1-7.06.2016). 7.06.2016).01/07/2017 • Entrata in vigore a livello nazionale dell’ADR 2017, relativo al trasporto su strada di merc...

Leggi

OBBLIGO DI AUTORIZZAZI...

11 July 17

Il triossido di cromo è soggetto ad autorizzazione REACH e dal 21 settembre 2017 non sarà più possibile produrlo o usarlo se non in presenza di un’autorizzazione, fatti salvi eventuali usi specifici esentati dall’obbligo di autorizzazione. In generale, l’autorizzazione REACH ha una durata limitata nel tempo e può essere ottenuta dimostrando che il rischio connesso all’uso della sost...

Leggi

IL PIANO MIRATO "IL DI...

11 July 17

Il piano mirato "Il dirigente e il preposto, ruoli chiave del sistema di prevenzione" trae spunto da riflessioni e considerazioni sviluppate durante la stesura dei piani mirati relativi alla Formazione e agli Enti Locali; in quelle sedi sono emersi dubbi, si sono proposte domande: qual è il loro ruolo nel sistema di sicurezza? sono figure necessarie e obbligatorie? quali sono i loro compiti? si sovrappongono? di qual...

Leggi

RESPONSABILE TECNICO D...

11 July 17

L’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha definito i nuovi requisiti di formazione e di esperienza dei responsabili tecnici per le diverse classi di iscrizione all'albo, e le materie e gli argomenti oggetto di verifica di idoneità dei responsabili tecnici. Infatti, come previsto dal DM 120-2014, i responsabili tecnici di imprese iscritte all’Albo devono essere sottoposti ad una verifica iniziale, e a successive ve...

Leggi

NAZIONALE RAEE: CALCOL...

11 July 17

Sono state definite le modalità di calcolo degli importi delle garanzie finanziarie da prestare annualmente per la gestione dei RAEE provenienti dai nuclei domestici. Per i RAEE professionali, la copertura dei costi associati alla gestione dei RAEE è ottenuta con l'organizzazione di un sistema individuale o l'iscrizione ad un sistema collettivo, senza necessità di una garanzia finanziaria. La garanz...

Leggi

UNIONE EUROPEA - NUOVA...

11 July 17

L'acido perfluoroottanoico («PFOA»), i suoi sali e sostanze correlate sono impiegati in un'ampia gamma di applicazioni, ad esempio nella produzione di fluoropolimeri e di fluoroelastomeri, come tensioattivi nelle schiume antincendio e nella produzione di tessuti e di carta ai fini della repellenza all'acqua, al grasso, all'olio e/o alla sporco. La sostanza è stata già inclusa nella Candidate ...

Leggi

SOTTOPRODOTTI: ULTERIO...

11 July 17

Con la Circolare n. 7619 del 30.05.2017 il Ministero dell'Ambiente ha fornito ulteriori chiarimenti in merito al decreto 264-2016 relativo ai sottoprodotti, interpretando in modo approfondito i diversi punti del decreto. Inoltre, è stato attivato il nuovo sito:  http://www.elencosottoprodotti.it/ al fine di consentire l’iscrizione di produttori e utilizzatori di sottoprodotti in un unico elenco pubblico.&n...

Leggi

NAZIONALE - TRASPORTO ...

11 July 17

L’Italia ha recepito la versione 2017 dell’ADR. La nuova versione dell’ADR si applica a decorrere dal 1° gennaio 2017, con un periodo transitorio fino al 30 giugno 2017. Entro tale data i soggetti coinvolti nel trasporto su strada di merci pericolose devono accertarsi di avere valutato le novità introdotte dalla nuova versione dell’ADR, e di avere predisposto gli adeguamenti eventualmente nece...

Leggi

UNIONE EUROPEA - RIFIU...

11 July 17

Sono stati modificati i criteri per attribuire ai rifiuti la caratteristica di pericolo HP14 “Ecotossico”, adeguandoli a quelli previsti dal regolamento “CLP”. Al fine di concedere alle imprese e alle autorità competenti tempo sufficiente per adattarsi ai nuovi requisiti, il nuovo regolamento si applica a decorrere dal 5 luglio 2018. I produttori di rifiuti dovranno riclassificare i propri rifiuti...

Leggi

UNIONE EUROPEA - NUOVE...

11 July 17

Sono state aggiunte 12 nuove sostanze alla lista delle sostanze soggette ad autorizzazione REACH (allegato XIV). L'elenco ora contiene in tutto 43 sostanze. Tra le sostanze aggiunte, potenzialmente usate in diversi settori industriali, si segnalano alcuni tipi di ftalati e di fenoli. I soggetti interessati ad ottenere un'autorizzazione dovranno presentare domanda entro le scadenze indicate nel regolamento (4 gennaio 201...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

06 June 17

30/06/2017 • Pagamento dei canoni di concessione per l’uso di acque pubbliche, prorogato dal 31 Marzo 2017 (L.R. n. 35/2016).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

06 June 17

29/06/2017 • Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro.   30/06/2017 • Possibilità di modificare o integrare la dichiarazione INES/E-PRTR già trasmessa entro la scadenza del 30 aprile (DPR 157/2011).

Leggi

ADEGUAMENTO ETICHETTAT...

06 June 17

Si ricorda la conclusione del periodo transitorio che consentiva di: • non eseguire la rietichettatura delle miscele immesse sul mercato prima del 1° giugno 2015 e classificate, etichettate ed imballate secondo le disposizioni della normativa precedente (direttiva 1999/45/CEE); • non aggiornare ai nuovi requisiti del reg. 830/2015 le schede di sicurezza fornite ai destinatari  anteriormente al 1° gi...

Leggi

ADEGUAMENTO ALLE NORME...

06 June 17

Le norme UNI EN ISO 14001:2015 e UNI EN ISO 9001:2015 , pubblicate nel settembre 2015, devono essere recepite dalle Organizzazioni, con verifica da parte dell’Ente di certificazione, entro e non oltre settembre 2018. A poco più di un anno dal termine, risulta quindi necessario che le aziende certificate rispetto gli standard precedenti attivino un processo di transizione, revisionando ed integrando i pro...

Leggi

REGIONE LOMBARDIA - IM...

06 June 17

La regione Lombardia ha rivisto le disposizioni relative alla compilazione dell'applicativo O.R.SO (Osservatorio Rifiuti Sovraregionale) da parte di comuni e impianti di gestione dei rifiuti; le nuove disposizioni si applicano con decorrenza dai dati riferiti all’annualità del 2017.  L'allegato alla DGR contiene anche il metodo standard per il calcolo e la verifica delle percentuali di raccolta differenziata...

Leggi

ALBO - ALBO: PROROGA P...

06 June 17

Con riferimento all'iscrizione nella categoria 6 delle imprese che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti sul territorio italiano, la scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione, in precedenza fissata al 15 maggio 2017, viene prorogata al 30 settembre 2017.

Leggi

NAZIONALE - SMALTIMENT...

06 June 17

Il Ministero dell'Ambiente ha fornito alcuni chiarimenti con riferimento al documento ISPRA n. 145/2016 recante "Criteri tecnici per stabilire quando il trattamento non è necessario ai fini dello smaltimento dei rifiuti in discarica", che ha introdotto la valutazione del parametro IRDP , facendo sorgere diversi dubbi tra gli operatori del settore, in particolare in merito alla sua immediata applicabilità senza ...

Leggi

UNIONE EUROPEA - AEE: ...

06 June 17

L’Unione Europea ha chiarito la metodologia da usare nel calcolare il peso e il numero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) immesse sul mercato. Al fine di compilare correttamente la comunicazione annuale AEE 2017, da presentare nel 2018, le società che risultano produttrici di AEE dovranno assicurarsi che i dati relativi all’immesso sul mercato per l’anno in corso siano raccolti in coer...

Leggi

NAZIONALE - AUTORIZZAZ...

06 June 17

Sono state definite le nuove tariffe da applicare alle istruttorie relative alle autorizzazioni integrate ambientali (Es. primo rilascio dell'AIA, riesame con valenza di rinnovo, modifiche sostanziali e non sostanziali, attività di controllo inclusi prelievi e analisi).   In caso di istanze presentate prima dell'entrata in vigore del nuovo decreto, resta ferma l'applicazione del precedente tariffario (DM...

Leggi

UNIONE EUROPEA - NUOVE...

06 June 17

E’ stato modificato l'allegato VI del regolamento CLP per introdurre o aggiornare le classificazioni e le etichettature armonizzate di 37 sostanze. Le nuove classificazioni ed etichettature armonizzate si applicano a decorrere dal 1° dicembre 2018; è comunque possibile utilizzarle prima di tale data. Tra le sostanze oggetto di classificazione armonizzata si segnalano alcuni donatori di formaldeide, ai quali...

Leggi

NAZIONALE - BANDO ISI ...

06 June 17

Anche quest’anno sono previsti finanziamenti INAIL per interventi inerenti la SICUREZZA SUL LAVORO. Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto: 1. Progetti di investimento (RIDUZIONE DI RISCHI  AZIENDALI) 2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale 3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto 4. Progetti per micro e piccole imprese...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 May 17

30/06/2017 • Pagamento dei canoni di concessione per l’uso di acque pubbliche, prorogato dal 31 Marzo 2017 (L.R. n. 35/2016

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 May 17

31/05/2017 • Trasmissione della comunicazione annuale gas fluorurati relativa all’anno precedente (DPR 43-/2012 art. 16)  29/06/2017 • Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro.

Leggi

OBBLIGO DI SORVEGLIANZ...

03 May 17

La Suprema Corte si è espressa con giudizio del Datore di Lavoro riconosciuto responsabile per avere omesso di richiedere ai lavoratori dell’impresa da lui diretta l’osservanza delle norme vigenti nonché delle disposizioni interne in materia di sicurezza e di igiene del lavoro, inteso come obbligo di sorveglianza a carico del datore di lavoro, affinché le disposizioni antinfortunistiche siano osservate da q...

Leggi

INFORTUNIO A UN LAVORA...

03 May 17

La Suprema Corte si è espressa in questa sentenza in merito all'infortunio occorso a un lavoratore "non solo privo dell'adeguata formazione, ma anche interinale, ossia non un dipendente stabilmente inquadrato dell'azienda, ma un lavoratore che lavorava solo per brevi periodi. Pertanto, maggiore avrebbe dovuto essere la vigilanza e lo scrupolo nell'addestramento del lavoratore". La Suprema Corte ha cos...

Leggi

ABILITAZIONE DEI TECNI...

03 May 17

Sono stati rivisti i criteri per la figura del tecnico competente in acustica; l'elenco dei tecnici sarà tenuto dal Ministero dell'Ambiente; i soggetti ad oggi già qualificati come "tecnico competente in acustica" da parte delle regioni, entro 12 mesi dalla data di entrata in vigore del decreto stesso potranno presentare alla regione nuova istanza di riconoscimento nell'elenco.  Il decreto ino...

Leggi

ALBO NAZIONALE GESTORI...

03 May 17

L’Albo Nazionale Gestori Ambientali ritiene che le domande di rinnovo dell’iscrizione possano essere accolte solo se presentate nell’arco temporale uguale o inferiore al termine di cinque mesi previsti dal regolamento. Ove la domanda sia presentata successivamente a tale termine, il rinnovo dell’iscrizione, tenuto conto dei tempi necessari per il relativo procedimento, potrà essere effettuato oltre il t...

Leggi

ALTERNANZA SCUOLA LAVO...

03 May 17

Il Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca ha pubblicato i chiarimenti interpretativi relativi all'Alternanza scuola lavoro in risposta ai quesiti più frequenti pervenuti dalle Istituzioni scolastiche e dalle aziende ospitanti gli studenti. In particolare al punto 10 viene preso in considerazione l’aspetto della fornitura dei DPI da parte del Datore di Lavoro dell’azienda o...

Leggi

ALBO NAZIONALE GESTORI...

03 May 17

Dato che secondo la attuale normativa i provvedimenti di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali sono acquisiti elettronicamente dall’impresa tramite l’area riservata del portale dell’albo, l’albo ha modificato le prescrizioni riguardanti la tenuta e la conservazione dei provvedimenti di iscrizione riportate nei provvedimenti emessi dall’Albo. In passato, a bordo dei veicoli abilitati al t...

Leggi

NAZIONALE - MATERIALI ...

03 May 17

Con il decreto 29-2017 sono state pubblicate le sanzioni per la violazione delle disposizioni riguardanti i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari, con riferimento ai regolamenti n. 1935/2004 e n. 2023/2006, recanti misure specifiche per gruppi di materiali ed oggetti. In particolare viene richiesto che l’azienda trasmetta comunicazione all’Autorità Sanitaria territorialment...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 May 17

30/06/2017 • Pagamento dei canoni di concessione per l’uso di acque pubbliche, prorogato dal 31 Marzo 2017 (L.R. n. 35/2016).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 May 17

31/05/2017 • Trasmissione della comunicazione annuale gas fluorurati relativa all’anno precedente (DPR 43/2012 art. 16)  29/06/2017 • Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro.

Leggi

VALUTAZIONE DI IMPATTO...

03 May 17

Il Ministero dell’Ambiente ha emanato una guida rivolta ai soggetti proponenti di opere soggette a VIA (valutazione di impatto ambientale). La guida evidenzia i temi più significativi e le modalità di elaborazione più efficaci per la redazione della Sintesi non Tecnica dello Studio di Impatto Ambientale, attraverso l’elaborazione di “standard minimi di qualità” che rendano il documento di...

Leggi

IMPORT/EXPORT SOSTANZE...

03 May 17

Il regolamento europeo 649/2012 (PIC, Prior Informed Consent) disciplina l’esportazione di talune sostanze chimiche pericolose in paesi extra-UE, in attuazione della convenzione di Rotterdam. In allegato al regolamento ci sono i seguenti elenchi di sostanze: • Allegato I, parte 1: sostanze chimiche soggette alla procedura di notifica dell’esportazione • Allegato I, parte 2: sostanze chimiche assoggettabili...

Leggi

DECRETO MILLEPROROGHE

03 May 17

Il cosiddetto Decreto “Milleproroghe" è ora formalmente diventato legge (in vigore dal 1° Marzo 2017) ed introduce alcune modifiche rispetto al testo del Decreto.  Norme di interesse per la salute e sicurezza sul lavoro: • Proroga di termini in materia di lavoro e politiche sociali: registro degli esposti ad agenti cancerogeni e biologici nonché quello, già soppresso, degli infortun...

Leggi

NUOVA MODULISTICA ALBO...

03 May 17

Sono stati approvati i modelli di comunicazione per l'iscrizione e il rinnovo dell'iscrizione all'albo con procedura semplificata dei soggetti elencati al Decreto 120/2014 art. 16 c. 1, in particolare:  a. aziende speciali, consorzi di comuni e società di gestione dei servizi pubblici di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, per i servizi di gestione dei rifiuti urbani prodotti nei medesimi comuni...

Leggi

NAZIONALE - SOTTOPRODO...

03 May 17

A seguito dell'uscita del decreto ministeriale relativo ai sottoprodotti, il Ministero dell’Ambiente ha emanato una circolare per fornire alcuni chiarimenti interpretativi, con particolare riferimento all'art. 10, che prevede l'istituzione presso le camere di commercio di un elenco al quale si iscrivono produttori ed utilizzatori di sottoprodotti. Viene chiarito che l'iscrizione a questo elenco non è da v...

Leggi

UNIONE EUROPEA - BANCH...

03 May 17

Con il regolamento n. 542-2017, sono state armonizzate a livello europeo le informazioni che i soggetti che immettono sul mercato prodotti chimici devono notificare alle banche dati nazionali, consultabili dai centri antiveleni in caso di emergenza sanitaria. I nuovi requisiti e formati sono inseriti nel nuovo allegato VIII al regolamento CLP. I nuovi formati di notifica, armonizzati a livello europeo, saranno messi a disposizi...

Leggi

Comunicazione annuale ...

06 April 17

La dichiarazione annuale a carico degli operatori (proprietari) delle applicazioni fisse di refrigerazione , condizionamento d'aria, pompe di calore , e sistemi fissi di protezione antincendio , contenenti 3 Kg o più di gas fluorurati ad effetto serra deve essere trasmessa entro il 31 Maggio 2017 . Dovranno essere dichiarate le quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati ad effetto serra emesse nel corso ...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

31/03/2017 · Denuncia annuale delle acque prelevate da pozzi, sorgenti e bacini superficiali nell’anno precedente (regolamento regionale n. 2/2006)   30/04/2017 · Trasmissione annuale dei dati di monitoraggio mediante l'applicativo AIDA, per le aziende soggette ad autorizzazione integrata ambientale (d.d.s. 14236/2008). · Inserimento dei dati annuali nel...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

12/03/2017 · Presentazione agli Enti competenti del piano di gestione solventi (art. 275 D.Lgs. 152/06), a meno di indicazioni diverse contenute nell’autorizzazione specifica dell’azienda.   31/03/2017 · Gli impianti soggetti a Emissions Trading - scambio di quote di emissione di gas serra - devono comunicare al Comitato ed iscrivere nel registro telematico le em...

Leggi

L’IMPORTANZA DEL CAMPI...

03 March 17

La classificazione dei rifiuti è un processo delicato che prevede le principalifasi seguenti:   · esame del ciclo produttivo che ha generato il rifiuto, · valutazione delle Schede di Sicurezza delle materie prime utilizzate, · campionamento del materiale ed esecuzione di analisi chimica/valutazione merceologica (ove pertinente).   La legge pone in capo...

Leggi

CARATTERIZZAZIONE DELL...

03 March 17

La Corte di Cassazione si è espressa prendendo in esame il caso di infortunio accaduto nell’ambito di una ditta individuale che, non avendo lavoratori alle proprie dipendenze, si era servita della prestazione di un lavoratore. Nella sentenza la suprema Corte ha evidenziato quali sono gli elementi in presenza dei quali si caratterizza la figura di un lavoratore autonomo : il lavoratore autonomo è tale se presta la sua o...

Leggi

APPROVAZIONE “PIANO RE...

03 March 17

La giunta della Regione Lombardia , con riferimento all’Intesa del 13 novembre 2014 concernente il Piano nazionale per la prevenzione per gli anni 2014-2018 e all’Accordo Stato-Regioni concernente il “Piano nazionale per la prevenzione per gli anni 2014-2018 – Documento per la valutazione”, ha approvato nella seduta del 9 Gennaio 2017 il documento “Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018&rdq...

Leggi

PROROGA PAGAMENTO CANO...

03 March 17

Regione Lombardia ha modificato il termine utile al pagamento dei canoni di concessione per le utenze idriche pubbliche, prorogandolo dal 31 Marzo 2017 al 30Giugno 2017.

Leggi

NUOVE DISPOSIZIONI IN ...

03 March 17

Regione Lombardia ha razionalizzato e aggiornato le disposizioni regionali che disciplinano l'efficienza e la certificazione energetica degli edifici, con l'obiettivo di fornire un "testo unico" che faciliti la conoscenza di tutte le disposizioni che sono intervenute sul tema, sia mediante i decreti regionali n. 6480 del 30.7.2015 e n. 224 del 18.1.2016, sia mediante le precisazioni fornite sul portale www.cened.it, anche...

Leggi

TRASPORTO TRANSFRONTAL...

03 March 17

Il Comitato nazionale dell'Albo ha emesso le circolari n. 148 e 149 del 2 febbraio 2017 che chiariscono le procedure per l’aggiornamento delle domande di iscrizione nella Categoria 6 per il solo esercizio del trasporto transfrontaliero di rifiuti. La circolare n°148 esprime le disposizioni transitorie applicabili ai soggetti tenuti alla presentazione della domanda di iscrizione, entro il 15 maggio 2017. Con la circolare n°...

Leggi

AGGIORNAMENTO VALORI D...

03 March 17

Definito un quarto elenco di valori indicativi di esposizione professionale per 31 agenti chimici in attuazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio e che modifica le direttive 91/322/CEE, 2000/39/CE e 2009/161/UE della Commissione. La direttiva europea dovrà essere recepita in Italia entro il 21 Agosto 2018; una volta recepita, tali valori andranno ad integrare i valori limite di esposizione professionale previsti dal D.Lgs 81/08...

Leggi

TRASMISSIONE DEI DATI ...

03 March 17

La Direzione generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute ha emesso, in data 7 febbraio 2017, una nota di chiarimento in merito alla trasmissione dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori relativamente all’anno 2016 (prossima scadenza per i medici competenti: 31 marzo 2017). Nella nota viene indicato che per quanto riguarda i dati relativi all’anno 2016, da inviare entro il primo trimestre...

Leggi

ESTINZIONE CONTRAVVENZ...

03 March 17

A seguito dei dubbi interpretativi della legge 68/2015 sugli “Ecoreati”, Ispra ha emanato il documento “Indirizzi per l’applicazione della procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali ex parte vi-bis d.lgs. 152/2006” nel quale vengono individuate prescrizioni-tipo per l’estinzione delle principali contravvenzioni ambientali. Il documento è disponibile al seguente indirizzo: www.i...

Leggi

QUALIFICA DEI RESIDUI ...

03 March 17

In vigore dal 2 marzo 2017 il decreto ministeriale che espone i criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti. Le principali norme che regolamentano l'impiego dei residui medesimi, nonché un elenco delle principali operazioni e attività che possono costituire normali pratiche industriali sono inserite in Al...

Leggi

NUOVA RESTRIZIONE REACH

03 March 17

Il decaBDE(decabromodifeniletere) è ampiamente utilizzato come ritardante di fiamma; è potenzialmente presente in diversi settori tra cui plastica, tessile, adesivi, sigillanti, rivestimenti e inchiostri. E' stato valutato che da tale sostanza derivino rischi inaccettabili per la salute umana e per l'ambiente, per le sue caratteristiche di persistenza e bioaccumulo, con la possibilità di provocare a lungo...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

31/03/2017 · Denuncia annuale delle acque prelevate da pozzi, sorgenti e bacini superficiali nell’anno precedente (regolamento regionale n. 2/2006) · Termine per il pagamento dei canoni demaniali per le acque pubbliche (L.R. 29 giugno 2009, n. 10).   30/04/2017 · Trasmissione annuale dei dati di monitoraggio me-diante l'applicativo AIDA, per le aziende soggett...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

12/03/2017 · Presentazione agli enti competenti del piano di gestione solventi (art. 275 D.Lgs. 152/06), a meno di indicazioni diverse contenute nell’autorizzazione specifica dell’azienda.   31/03/2017 · Gli impianti soggetti a Emissions Trading - scambio quote di emissione di gas serra - devono comunicare al Comitato ed iscrivere nel registro telematico le emissioni verifica...

Leggi

TERMINI DI ADEGUAMENTO...

03 March 17

Con d.g.r.06 agosto 2012, n. IX/3934, Regione Lombardia ha approvato i criteri per l'installazione e l'esercizio (inclusi la definizione dei valori limite alle emissioni) degli impianti di produzione di energia, sia civili che industriali, costituiti da: · Turbine a gas · Impianti a focolare · Motori a combustione interna, soggetti ad autorizzazione. I criteri sono stabili...

Leggi

BANDO ISI 2016

03 March 17

Prenderà il via il prossimo 19 aprile la prima fase della procedura di assegnazione degli incentivi a fondo perdutostanziati dall’Inail con il bando Isi 2016, che mette a disposizione delle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura 244.507.756 euro, ripartiti su singoli avvisi regionali e assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle d...

Leggi

REGISTRI DEGLI ESPOSTI...

03 March 17

Il “Decreto milleproroghe”apporta una modifica al Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro: in particolare viene introdotta una proroga fino ai 12 mesi successivi all'adozione del decreto interministeriale istitutivo del  Sinp Sistema Informativo Nazionale della Prevenzione, delle disposizioni  relative ai registri degli esposti ad agenti cancerogeni e biologic...

Leggi

TRASPORTO TRANSFRONTAL...

03 March 17

Con deliberazione del 23 gennaio 2017, il Comitato nazionale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha prorogato il termine di presentazione della nuova domanda di iscrizione in Cat. 6 per i soggetti che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti. Tali imprese hanno quindi tempo fino al 15 maggio 2017 per inoltrare la nuova domanda di iscrizione alla competente Sezione regionale o provinciale dell’Al...

Leggi

REACH— AGGIORNAMENTO C...

03 March 17

Si segnala che in data 12 gennaio 2017, l’Agenzia Chimica Europea ECHA ha aggiornato la Candidate List REACH.   La lista completa delle sostanze incluse in Candidate List si trova sul sito ECHA: http://echa.europa.eu/web/guest/candidate-list-table    Le aziende che producono o importano le sostanze aggiunte alla lista, o articoli che le contengono, devono valutare i nuovi adempimenti applicabili ...

Leggi

MUD: COMUNICAZIONE ANN...

03 March 17

In assenza di modifiche di legge, il MUD da presentare entro il 30 aprile 2017 sarà quello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014 e successivamente confermato dal D.P.C.M. 21 dicembre 2015. La presentazione del MUD entro il 30 aprile 2017 avverrà quindi con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2016. Il Decreto del Presidente del Consiglio del 27 dicembre 2014&nbs...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

31/03/2017 · Denuncia annuale delle acque prelevate da pozzi, sorgenti e bacini superficiali nell’anno precedente (regolamento regionale n. 2/2006) · Termine per il pagamento dei canoni demaniali per le acque pubbliche (L.R. 29 giugno 2009, n. 10).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

03 March 17

12/03/2017 · Presentazione agli enti competenti del piano di gestione solventi (art. 275 D.Lgs. 152/06), a meno di indicazioni diverse contenute nell’autorizzazione specifica dell’azienda.   31/03/2017 · Gli impianti soggetti a Emissions Trading - scambio quote di emissione di gas serra - devono comunicare al Comitato ed iscrivere nel registro telematico le emissioni verifica...

Leggi

RAPPRESENTANTE DEI LAV...

03 March 17

In un Interpello è stato chiesto alla Commissione un formale parere “in merito alla correttezza dell’interpretazione che porta a concludere come necessaria la presenza del rappresentante dei lavoratori - ovviamente in tali casi territoriali, a causa del divieto di eleggibilità sia attiva che passiva per tali soggetti- anche nelle società all’interno delle quali operino esclusivamente soci lavoratori&r...

Leggi

STIMA COSTI PER LA SIC...

03 March 17

La Regione Toscana ha avanzato un quesito in merito alla possibilità di considerare fra i costi per la sicurezza una piattaforma aerea su carro impiegata al posto di un ponteggio metallico fisso perché tale soluzione nel caso specifico appare migliorativa delle condizioni di sicurezza per la esecuzione dei lavori previsti. La Commissione risponde che l’allegato XV prevede che la stima dei costi contenga anche le m...

Leggi

DOCUMENTO UNICO REGOLA...

03 March 17

E’ stato modificato il decreto relativo alla "Semplificazione in materia di documento unico di regolarità contributiva". Si segnala, tra le varie modifiche: · la sostituzione del comma 2 dell’art.5 che prevede che in caso di fallimento o liquidazione coatta amministrativa con esercizio provvisorio, l'impresa si considera regolare con riferimento agli obblighi contributivi nei confronti di ...

Leggi

CHIARIMENTI SULL’ABROG...

03 March 17

Si segnala l’emanazione di una circolare esplicativa relativa all’abrogazione del registro degli infortuni e all’istituzione di strumenti informatici come il “cruscotto infortuni” da parte dell’INAIL al fine di offrire agli organi preposti all’attività di vigilanza nonché ai datori di lavoro e loro intermediari uno strumento, accessibile con specifiche credenziali e alternativo dell&r...

Leggi

EMISSIONI IN ATMOSFERA...

03 March 17

E’ stato emesso il nuovo allegato tecnico per gli  “impianti a ciclo chiuso per la pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse le pellicce, e delle pulitintolavanderie a ciclo chiuso”, che andrà a sostituire l’allegato 1 del dds 532 del 26 gennaio 2009. Vengono definite anche modalità e tempistiche per la presentazione della domanda di adesione all’autorizzazione generale da parte di...

Leggi

RIFUTI: VARIAZIONE REQ...

03 March 17

Sono stati rivisti i requisiti minimi in termini di dotazioni(veicoli, personale addetto) e capacità finanziaria per l'iscrizione in categoria 1, 4 e 5. Le iscrizioni nelle categorie 1, 4 e 5 effettuate alla data di entrata in vigore della deliberazione rimangono valide ed efficaci fino alla loro scadenza. Restano altresì valide le domande d’iscrizione presentate fino alla data di entrata in vigore della...

Leggi

EMISSIONI IN ATMOSFERA...

03 March 17

La Regione Lombardia, in attesa di definizione di linee guida nazionali, ha adottato le seguenti procedure e valori limite alle emissioni provenienti da processi in cui sono utilizzate materie prime e prodotti che, a causa della presenza di formaldeide, sono identificate con indicazione di pericolo H350 ed H350i. Tali prescrizioni si applicano solo se la formaldeide è presente nelle materie prime e non in casi in cui si generi...

Leggi

RIFIUTI: PROROGA DEL R...

03 March 17

Il 31 dicembre 2016 era prevista la fine del periodo transitorio (“doppio binario”) quindi dal 1° gennaio 2017 era prevista: • L’entrata in vigore delle sanzioni per il SISTRI. • La possibilità, limitatamente ai soli rifiuti pericolosi, di non compilare più il registro di carico e scarico cartaceo, per i soggetti tenuti all’uso del SISTRI. Invece, con il decreto noto com...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

23 December 16

31/01/2017 o 28/02/2017 • denuncia acque scaricate nell’anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza.31/01/2017 o 28/02/2017 • denuncia acque scaricate nell’anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza.

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

23 December 16

31/12/2016 • Rifiuti - SISTRI: salvo eventuali proroghe, termina il periodo transitorio (“doppio binario”) durante il quale erano state sospese le sanzioni per le violazioni relative al SISTRI (eccetto quelle per mancato pagamento degli oneri), che quindi si applicheranno dal 1 gennaio 2017. Dalla stessa data i soggetti obbligati ad utilizzare il SISTRI non saranno più tenuti, limitatamente ai soli rifi...

Leggi

AIA - CIRCOLARE SULLE ...

23 December 16

Il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato una circolare per chiarire le modalità applicative di alcuni aspetti della disciplina AIA (autorizzazione integrata ambientale), al fine di garantire un’applicazione uniforme sul territorio nazionale. Vengono fornite risposte in merito a 10 punti specifici; si segnalano in particolare: • Approfondimento sulle modalità di individuazione della capacit&a...

Leggi

LINEE GUIDA FIBRE ARTI...

23 December 16

La Conferenza Stato Regioni ha emanato una versione aggiornata delle linee guida, pubblicate inizialmente nel 2015, per l’applicazione della normativa inerente ai rischi di esposizione e le misure di prevenzione per la tutela della salute in materia di fibre artificiali vetrose (FAV). Tra le novità contenute nel documento, si segnalano: • l’allineamento alle nuove procedure di classificazione della peric...

Leggi

DEFINITE LE REGOLE TEC...

23 December 16

Sono state definite le regole tecniche per la realizzazione e il funzionamento del Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro (SINP). Il decreto attribuisce all’INAIL il compito di curare il Sistema informativo, che sarà operativo sulla sua struttura informatica, e la responsabilità del trattamento dei dati su infortuni, malattie professionali e attività di vigilanza che vi confluiranno...

Leggi

DEFINITE LE REGOLE TEC...

23 December 16

Sono state definite le regole tecniche per la realizzazione e il funzionamento del Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro (SINP). Il decreto attribuisce all’INAIL il compito di curare il Sistema informativo, che sarà operativo sulla sua struttura informatica, e la responsabilità del trattamento dei dati su infortuni, malattie professionali e attività di vigilanza che vi confluiranno...

Leggi

ESPOSIZIONE A FORMALDE...

23 December 16

Con il Decreto n.11665 della regione Lombardia viene proposta una linea interpretativa di approccio nei confronti delle situazioni lavorative in cui si può verificare esposizione a formaldeide. La linea guida tratta dal punto di vista tossicologico l’esposizione a formaldeide esplicitando il metabolismo dei suoi effetti di tossicità acuta, di sensibilizzazione e di cancerogenicità indicando inoltre tutte le...

Leggi

PIANI MIRATI DI PREVEN...

23 December 16

L’ATS della Brianza (unione delle ex ASL Monza e ASL Lecco) propone da anni una metodologia di vigilanza mirata chiamata Piani Mirati di Prevenzione. Le aziende del territorio possono ricevere un invito ad un seminario di presentazione del piano e un questionario da compilare e restituire. In un secondo momento vengono effettuati dei sopralluoghi di controllo da parte dei funzionari. I ...

Leggi

MEDICO COMPETENTE E SO...

23 December 16

La Corte di Cassazione si è espressa sull’obbligo posto a carico del medico competente della sorveglianza sanitaria dei lavoratori per un rischio specifico che ha comunque considerato sussistente e lo ha fatto richiamando puntualmente le specifiche disposizioni di legge impartite sugli obblighi appunto del medico competente (art.25 D.Lgs.81/08) e sull’obbligo della sorveglianza sanitaria che esso è tenuto a progra...

Leggi

APPALTO E INFORTUNIO D...

23 December 16

In una sentenza la Suprema Corte ricorda che, essendo stati i dipendenti informati dei rischi della lavorazione, il giudice di merito ha correttamente ritenuto che la responsabilità dell’infortunio non ricadesse sul committente infatti non si vede quale altra condotta esigibile possa essere richiesta all'imputato, posto che nel POS dell'appaltatrice erano state previste apposite misure di prevenzione e che le stesse er...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

23 December 16

31/01/2017 o 28/02/2017 • denuncia acque scaricate nell’anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza.

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

23 December 16

31/12/2016 • Rifiuti - SISTRI: salvo eventuali proroghe, termina il periodo transitorio (“doppio binario”) durante il quale erano state sospese le sanzioni per le violazioni relative al SISTRI (eccetto quelle per mancato pagamento degli oneri), che quindi si applicheranno dal 1 gennaio 2017. Dalla stessa data i soggetti obbligati ad utilizzare il SISTRI non saranno più tenuti, limitatamente ai soli rifiuti p...

Leggi

DIAGNOSI ENERGETICA

23 December 16

Ricordiamo alle aziende che nel 2015 non erano soggette all’obbligo di effettuazione della diagnosi energetica, ma che nel 2014 e 2015 sono risultate classificate come “grandi imprese”, l’obbligo di predisporre e inviare entro il 5 dicembre 2016 la diagnosi energetica. (Fonte: chiarimenti in materia di diagnosi energetica nelle imprese, maggio 2015)    Per informazioni: COMPENDIA s.r.l. ...

Leggi

PMI: BANDO DIAGNOSI EN...

23 December 16

Disponibili ancora fondi per l’effettuazione di diagnosi energetiche e l’implementazione di sistemi di gestione dell’energia secondo lo standard ISO 50001. I contributi sono del 50% della spesa fino ad un massimo di 5000 euro per la diagnosi energetica, e 10.000 euro per l’implementazione dei sistemi di gestione. (https://www.siage.regione.lombardia.it)

Leggi

LINEE GUIDA PER L’UTIL...

23 December 16

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la collaborazione del Ministero dell'Ambiente, ha emanato linee guida riguardanti l'utilizzazione della risorsa geotermica. Sono trattati anche gli aspetti ambientali connessi all'uso della risorsa geotermica, specificando le misure  da adottare per la tutela dell'ambiente e della salute umana.  Vengono quindi indicate le misure di tutela e monitoraggio del suolo e ...

Leggi

IPPC-AIA: PRODUZIONE D...

23 December 16

La regione Lombardia ha emanato indirizzi per l’applicazione delle conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (MTD-BAT) per la produzione di carta e cartone. Il documento è finalizzato a fornire, sia alle autorità competenti sia ai gestori degli impianti di produzione di carta e cartone soggetti ad AIA, indirizzi per l’applicazione delle Migliori Tecniche Disponibili (MTD/BAT) e dei livelli ...

Leggi

AIA: GARANZIE FINANZIARIE

23 December 16

Sono stati pubblicati in gazzetta ufficiale i criteri da tenere in considerazione nel determinare le garanzie finanziarie a copertura dell'obbligo di adottare le misure necessarie a rimediare all'inquinamento significativo del suolo o delle acque sotterranee, con sostanze pericolose, provocato dall'installazione. Le garanzie finanziarie riguardano gli impianti soggetti ad autorizzazione integrata ambientale (AIA); fanno e...

Leggi

TRASPORTO SU STRADA DI...

23 December 16

Con la decisione (UE) n. 2016-1795 del 29-09-2016, l’Unione Europea ha recepito la versione 2017 dell’accordo ADR per il trasporto su strada di merci pericolose. Le modifiche entrano in vigore per il trasporto internazionale il 1° gennaio 2017; per l’entrata in vigore a livello italiano, si attende un decreto di recepimento. Secondo le disposizioni transitorie, fino al 30 giugno 2017 è possibile eff...

Leggi

AIA: GARANZIE FINANZIARIE

23 December 16

Il Ministero dell’Ambiente ha stabilito i criteri da tenere in considerazione nel determinare le garanzie finanziarie a copertura dell'obbligo di adottare le misure necessarie a rimediare all'inquinamento significativo del suolo o delle acque sotterranee, con sostanze pericolose, provocato dall'installazione. Le garanzie finanziarie riguardano gli impianti soggetti ad autorizzazione integrata ambientale (AIA); fanno...

Leggi

EMISSIONS TRADING (ETS...

23 December 16

Sono state introdotte tariffe per coprire i costi delle attività connesse al sistema di scambio quote di emissioni di gas serra (EU-ETS). Le tariffe, i cui importi sono soggetti a revisione biennale, coprono le seguenti attività: • rilascio e riesame dell’autorizzazione ad emetteregas a effetto serra • approvazione e aggiornamento piano di monitoraggio • assegnazione e rilascio quote ...

Leggi

MEDICINA DEL LAVORO 2016

23 December 16

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto 12 luglio 2016 del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro che riporta Modifiche relative ai contenuti degli allegati 3A e 3B del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e alle modalità di trasmissione dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori. Una delle modifiche principali che riguarda tale decreto è che viene eliminata la firma del lavorato...

Leggi

SVOLGIMENTO DI LAVORI ...

23 December 16

La circolare 23/2016 specifica le misure di sicurezza per lo svolgimento di lavori su alberi con funi. Il documento ha lo scopo anche di fornire informazioni tecniche per la corretta scelta e uso delle attrezzature di lavoro e tutte le condizioni di rischio che possono influire nello svolgimento in sicurezza dell’attività di lavoro. Il documento entra nel dettaglio anche nella scelta dei dispositivi di protezione individ...

Leggi

SIMULAZIONI DI EMERGEN...

23 December 16

Con riferimento alle prove periodiche di simulazione di emergenza ambientale (es. incendio, versamento di sostanze pericolose, carenza di approvvigionamento idrico), è opportuno fare in modo che le possibili emergenze siano individuate in modo completo, e provate nelle condizioni più realistiche possibili, in modo da considerare il caso peggiore. Diversamente, i reali tempi di intervento potrebbero non essere valutati c...

Leggi

UNIONE EUROPEA - IPPC:...

01 August 16

E’ stata emanata la Decisione che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per le industrie dei metalli non ferrosi. In particolare, il documento riguarda le seguenti attività dell’allegato I della direttiva 2010/75/UE: • 2.1: Arrostimento o sinterizzazione di minerali metallici (compresi i minerali solforati); • 2.5: Lavorazione di metalli non ferrosi: • 6.8: P...

Leggi

UNIONE EUROPEA - REACH...

01 August 16

E’ stato modificato l'allegato XVII del regolamento REACH, per introdurre una nuova restrizione, che riguarda l'uso di sali di ammonio inorganici. In particolare, è vietato immetterli sul mercato o usarli in miscele isolanti in cellulosa o in articoli isolanti in cellulosa dopo il 14 luglio 2018, a meno che l'emissione di ammoniaca da tali articoli o miscele non produca una concentrazione inferiore a 3 ppm in...

Leggi

PERCEZIONE DI CONTRIBU...

01 August 16

Il tribunale di Catanzaro dispone il sequestro preventivo fino all'equivalenza della somma di € 34.000,00 nei confronti degli indagati, in relazione all'illecito di cui all'art. 24 D. Lgs. 231/2001, consistito nell'indebita percezione di un contributo regionale relativo alla formazione in azienda dei dipendenti, ottenuto grazie alla produzione di false attestazioni da parte del legale rappresentante della societ&...

Leggi

NUOVA NORMA ISO 45001 ...

01 August 16

redigere la nuova norma ISO 45001, relativa ai sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, ha comunicato che la pubblicazione della norma è posticipata e  potrebbe avvenire a giugno 2017. A differenza della norma BS OHSAS 18001, sviluppata dall’ente di normazione Inglese BSI, la 45001 è sviluppata dall’ISO. La preparazione della nuova norma è iniziata nel 2013 e la pubbli...

Leggi

SOSTANZE CHIMICHE: NUO...

01 August 16

Sono state modificate le classificazioni ed etichettature armonizzate di alcune sostanze pericolose, e introdotte alcune nuove classificazioni. Le novità riguardano quasi 50 sostanze, tra cui alcuni composti del rame e il piombo in polvere e in forma massiva, e si applicano a partire dal 1° marzo 2018, per dare tempo ai soggetti coinvolti di adeguarsi. Le aziende che utilizzano o immettono sul mercato le sostanze ele...

Leggi

RAEE: NOVITÀ PER PRODUT...

01 August 16

Sono state definite le tariffe annuali per la copertura degli oneri derivanti dalle attività e le modalità di versamento delle stesse da parte dei produttori di AEE. Le tariffe sono dovute per coprire i costi delle attività di seguito indicate: a) monitoraggio sul raggiungimento del tasso di raccolta differenziata dei RAEE; b) monitoraggio sul raggiungimento degli obiettivi di recupero dei RAEE; ...

Leggi

FORMAZIONE SICUREZZA -...

01 August 16

La Regione Piemonte ha emanato il documento procedure per l’accertamento degli adempimenti relativi alla formazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di cui al D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Il documento costituisce un supporto per l’attività di vigilanza dei Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPreSAL) delle ASL piemontesi. Nel documento vengono in particolare determinati in ...

Leggi

RISCHIO DI CADUTE DALL...

01 August 16

Si segnala l’emanazione della Legge Regionale n. 24 del 16 ottobre 2015 del Friuli-Venezia Giulia pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 16/04/2016. La legge regionale determina le “Norme per la sicurezza dei lavori in quota e per la prevenzione di infortuni conseguenti al rischio di cadute dall'alto”. In particolare il citato atto disciplina l’applicazione di particolari misure preventive e protettive, di forma...

Leggi

SORVEGLIANZA SANITARIA...

01 August 16

Nell’interpello l’istante richiede precisazioni relative alla corretta interpretazione all’obbligo della sorveglianza sanitaria di cui all’art. 41 del d.lgs. n. 81/2008 ed in particolare si chiede “nei casi di distacco del personale dalla società capogruppo a società controllate, o viceversa, su quale delle due società, distaccante ovvero distaccataria, sorge l’obbligo della sorvegli...

Leggi

APPARECCHI UTILIZZATI ...

01 August 16

Si segnala l’entrata in vigore del D.Lgs.85/2016 in attuazione della direttiva 2014/34/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative agli apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. Si ricorda che la Direttiva 2014/34/UE del Parlamento europeo e del 26 febbraio 2014 disciplina l’armonizzazione delle legislazioni degli stati...

Leggi

UNIONE EUROPEA - CONCL...

01 August 16

Sono state emanate le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per i sistemi comuni di trattamento/gestione delle acque reflue e dei gas di scarico nell'industria chimica. Riguardano le seguenti attività: n. 4: “Industria chimica”; n. 6.11: “Trattamento a gestione indipendente di acque reflue non coperto dalla direttiva 91/271/CEE del Consiglio, evacuate da un impianto che svolge le att...

Leggi

NOMINA ENERGY MANAGER

01 August 16

I soggetti che hanno effettuato nel 2016 la nomina dell’Energy Manager tramite il nuovo portale NEMO (https://nemo.fire-italia.org) hanno ora la possibilità di ottenere telematicamente una ricevuta della comunicazione effettuata, riportante numero di protocollo, data di inserimento, ed un riepilogo dei dati inseriti.  Chi non avesse già provveduto, dovrebbe recuperare ed archiviare il documento, come ev...

Leggi

REACH - AGGIORNAMENTO ...

01 August 16

L’agenzia chimica europea ECHA ha attivato dal 21 giugno la nuova versione del sito REACH-IT, utilizzato per gestire telematicamente le pratiche REACH (Es. pre-registrazione, registrazione, notifica). I soggetti che si erano già registrati alla precedente versione del sito hanno ricevuto via email la richiesta di accedere per eseguire le seguenti operazioni: • Controllare se le informazioni aziendali inserite ...

Leggi

GAS REFRIGERANTI E ABI...

01 August 16

Il DPR 74/2013 all’articolo 7 prevede che le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione di un impianto termico devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del D.M. 22.1.2008 n. 37. Il campo di applicazione del DPR 74/2013 riguarda non solo gli impianti di riscaldamento con generatore di calore a fiamma, ma anche impianti quali macchine frigorifere e pompe di calore. Ne consegue che l’abilitazione ai se...

Leggi

ENTRATA IN VIGORE NUOV...

01 August 16

Si segnala l’entrata in vigore del nuovo codice appalti con il D.Lgs.50/2016, in attuazione di direttive europee, che disciplina l’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure di appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dei trasporti, dell’energia e dei servizi postali nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici, relativ...

Leggi

PREVENZIONE INCENDI - ...

01 August 16

Con la circolare n. 3277 del 16 marzo 2016, i Vigili del Fuoco chiariscono alcuni aspetti legati all'istituto della deroga di prevenzione incendi in caso di attività rientranti o meno nel campo di applicazione del Codice di Prevenzione Incendi, oppure che siano regolamentate o meno da specifiche regole tecniche di prevenzione incendi. L'istituto della deroga alle norme di prevenzione incendi scaturisce dalla necessit&a...

Leggi

DICHIARAZIONE DI CONFO...

01 August 16

Il reg. 517/2014 prevede che a decorrere dal 1° gennaio 2017 le apparecchiature di refrigerazione e di condizionamento d’aria e le pompe di calore caricate con idrofluorocarburi possono essere immesse in commercio solo se gli idrofluorocarburi caricati nelle apparecchiature sono considerati all’interno del sistema di quote. Quindi, dal 1° gennaio 2017, all’atto di immettere in commercio queste apparecchiatur...

Leggi

AGGIORNAMENTO DEL REGO...

01 August 16

Sono state apportate numerose modifiche agli allegati del regolamento CLP, per adeguamento al progresso tecnico e scientifico, e in particolare per recepire le novità contenute nella quinta edizione del GHS. Il regolamento si applica dal 1 febbraio 2018. Il regolamento CLP definisce le modalità di classificazione, imballaggio ed etichettatura delle sostanze e delle miscele nell’Unione Europea.

Leggi

REACH - AGGIORNAMENTO ...

01 August 16

Si segnala che in data 20 giugno 2016, l’Agenzia Chimica Europea ECHA ha aggiunto una nuova sostanza alla Candidate List REACH. La sostanza è il Benzo(a)pirene, un idrocarburo policiclico aromatico normalmente non prodotto intenzionalmente ma che può essere presente come impurezza in altri prodotti. La lista completa delle sostanze incluse in Candidate List si trova sul sito ECHA: http://echa.europa.eu/web/g...

Leggi

UNIONE EUROPEA - REGOL...

05 July 16

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 81/99 del 31.3.2016 il Regolamento (UE) 2016/426 del Parlamento Europeo e del Consiglio del  9 marzo 2016 sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/CE.

Leggi

ACCREDITAMENTO IMPIANT...

05 July 16

L'accordo del 13 aprile 2016 tra Centro di Coordinamento RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e associazioni di categoria che a livello nazionale rappresentano le aziende che gestiscono gli impianti di trattamento dei RAEE, è entrato in vigore 30 giorni dopo la sua sottoscrizione. L’accordo prevede l’accreditamento delle aziende di trattamento RAEE, sulla base di uno specifico audit ...

Leggi

ALBO RIFIUTI - REQUISI...

05 July 16

In attesa dell'emanazione delle deliberazioni che dovranno ridefinire i requisiti del responsabile tecnico, gli attuali requisiti per svolgere il ruolo di responsabile tecnico per la categoria 8 (attività di intermediazione) sono stati razionalizzati, definendo che il precedente requisito indicato come D = Geometra o Perito industriale o Perito chimico” è sostituito da D = "Diploma di scuola secondaria di secon...

Leggi

UNIONE EUROPEA - EMISS...

05 July 16

L’allegato II della decisione 2013/448, che definiva i fattori di correzione transettoriali per gli anni dal 2013 al 2020, è stato invalidato da una sentenza della corte di giustizia europea. La sentenza è connessa ad una serie di ricorsi presentati in diversi paesi dell'unione europea, che contestavano la correttezza del metodo usato per definire il quantitativo di quote assegnate nel periodo 2013-2020. ...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

05 July 16

22/07/2016 • Presentazione della valutazione di applicabilità della relazione di riferimento, per i gestori che hanno provvedimenti AIA di rilascio, modifica o aggiornamento avviati e conclusi dopo il 7 gennaio 2013 (DGR 18-04-2016 n. X-5065).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

05 July 16

29/06/2016 • Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro. 30/06/2016 • Possibilità di modificare o integrare la dichiarazione INES/E-PRTR già trasmessa entro la scadenza del 30 aprile (DPR 157/2011).

Leggi

PIANO NAZIONALE CONTRO...

05 July 16

Il piano nazionale controlli sull'applicazione di REACH e CLP ha individuato i criteri per selezionare le aziende da sottoporre a controlli, le tipologie di sostanze verso cui orientare il controllo, e la quantificazione numerica dei controlli. In particolare è stato definito un target group che comprende imprese appartenenti alla filiera di approvvigionamento di: • sostanze chimiche in quanto tali o presenti in...

Leggi

RESPONSABILITA’ IN CAS...

05 July 16

La Sentenza del 10 marzo 2016 - Tribunale di Ivrea, si sofferma sulla rilevanza di attribuire l’accadimento dell’evento infortunistico alla condotta dell’infortunato stesso ed in particolare chiarisce se può essere ritenuta da sola essa stessa la causa delle lesioni. Nel caso specifico la condotta del lavoratore secondo tale Sentenza, infatti, è stata ritenuta eccentrica al punto tale da costituire una causa...

Leggi

INCIDENTI RILEVANTI - ...

05 July 16

Dopo un periodo di transizione, durante il quale i gestori di stabilimenti con pericoli di incidente rilevante (soggetti al D.Lgs. 105/2015) potranno continuare a utilizzare la modalità finora utilizzata di trasmissione delle notifiche, dal 1 giugno 2016 l’invio sarà possibile solo per via telematica all’indirizzo seguente: https://www.rischioindustriale.isprambiente.gov.it/inventario-notifiche/ Il ser...

Leggi

IPPC - RELAZIONE DI RI...

05 July 16

La relazione di riferimento è un obbligo al quale sono potenzialmente soggetti gli impianti rientranti nella normativa IPPC. E’ una relazione che contiene informazioni sullo stato di qualità del suolo e delle acque sotterranee, con riferimento alla presenza di sostanze pericolose pertinenti, necessarie al fine di effettuare un raffronto in termini quantitativi con lo stato del sito al momento della cessazione definitiva...

Leggi

AGGIORNAMENTO DEL SISTRI

05 July 16

E’ stato emanato il nuovo regolamento SISTRI, con l’obiettivo di una progressiva semplificazione degli adempimenti per le aziende coinvolte. Il decreto abroga il precedente DM 18 febbraio 2011, n. 52 ed entra in vigore in data 8 giugno 2016. Il regolamento rimanda ad ulteriori decreti attuativi per definire le nuove procedure operative per l’utilizzo del SISTRI, e prevede la revisione della modulistica, dei ma...

Leggi

MICROCLIMA ESTIVO

23 June 16

le condizioni microclimatiche (temperatura, umidità, ventilazione) presenti all'interno di un ambiente di lavoro (sia esso interno od esterno), condizionano, unitamente all'intensità dell'impegno fisico svolto, una serie di risposte biologiche graduate dell'organismo umano che vanno da sensazione di disagio (discomfort termico) fino a sindromi patologiche (stress da caldo/freddo, colpo di calore, assiderament...

Leggi

IPPC - RELAZIONE DI RI...

23 June 16

La relazione di riferimento è un obbligo al quale sono potenzialmente soggetti gli impianti rientranti nella normativa IPPC. E’ una relazione che contiene informazioni sullo stato di qualità del suolo e delle acque sotterranee, con riferimento alla presenza di sostanze pericolose pertinenti, necessarie al fine di effettuare un raffronto in termini quantitativi con lo stato del sito al momento della cessazione definitiva...

Leggi

DISPOSITIVI DI PROTEZI...

23 June 16

Il 31 marzo è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della UE il nuovo Regolamento sui dispositivi di protezione individuale e che abroga la Direttiva 89/686/CEE del 21 dicembre 1989. Il Regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione in GUUE, ma si applica a decorrere dal 21 aprile 2018 salvo alcuni articoli specifici. Il regolamento disciplina i DPI che “sono nuovi sul mercato del...

Leggi

ADEGUAMENTO ALLA CLASS...

23 June 16

Con il Decreto Legislativo 39-2016, sono stati modificati il D.Lgs. 81/2008, il D. Lgs. 151/2001 e la Legge 977/1967, che contengono le prescrizioni in materia di segnaletica di sicurezza sui posti di lavoro, le misure per migliorare la sicurezza delle lavoratrici gestanti, puerpere o periodo di allattamento, la protezione dei giovani sul lavoro, la sicurezza dei lavoratori contro i rischi derivanti da agenti chimici, la protezione dei la...

Leggi

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI

23 June 16

La Corte di Cassazione in una sentenza ha affermato che è corretta l’argomentazione secondo cui "il datore di lavoro è tenuto ad effettuare la valutazione dei rischi connessi alla sua azienda e alla sua attività proprio per scoprire e gestire eventuali pericoli occulti o non immediatamente percepibili, e non può aspettare di scoprire tali pericoli con l’infortunio di un dipendente. Il pian...

Leggi

AGGIORNAMENTO DELLA NO...

23 June 16

In data 24 marzo 2016 è stata pubblicata la norma UNI EN ISO 14004:2016 - Sistemi di gestione ambientale - Linee guida generali per l'implementazione, che sostituisce la precedente UNI EN ISO 14004:2010. La norma fornisce delle linee guida per stabilire, attuare, mantenere attivo e migliorare un sistema di gestione ambientale che possa essere integrato nel processo principale di attività. Le linee guida sono applica...

Leggi

FORMAZIONE SPECIFICA D...

23 June 16

La Commissione Interpelli ha risposto ad un quesito sulla formazione specifica dei lavoratori relativamente alla possibilità di erogare ai lavoratori la formazione specifica in modalità e-learning o con strumenti tecnologici per l'interazione tra docenti e discenti. La Commissione ha risposto che la formazione specifica dei lavoratori “non può essere erogata in modalità elearning salvo nel caso di &lsq...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

23 June 16

29/06/2016 - Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti (MUD) pagando una minima sanzione amministrativa da 26 a 160 euro. 30/06/2016 - Possibilità di modificare o integrare la dichiarazione INES/E-PRTR già trasmessa entro la scadenza del 30 Aprile (DPR 157/2011)

Leggi

IL GOVERNO E LA PREVEN...

23 June 16

L’evoluzione del quadro normativo e sanzionatorio in materia ambientale determinano la necessità per le imprese di governare il rischio che ne deriva attraverso un quadro gestionale integrato ed efficiente. In questa ottica è importante operare in termini di prevenzione e di intervento tempestivo e professionale nel caso in cui l’evento emergenziale si manifesta. Nel nostro vocabolario EMER...

Leggi

CONTROLLO FUNZIONALE D...

23 June 16

In conseguenza dell'entrata in vigore del PAN - Piano di Azione Nazionale (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 35 del 12/02/2014) in recepimento della Direttiva 2009-/128/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio cheistituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari, entro il 26 novembre 2016 le attrezzature per l'applicazione di prodotti fitosanitari impiegate p...

Leggi

RECEPIMENTO NUOVA DIRE...

23 June 16

Si segnala l’entrata in vigore del Testo coordinato del Decreto Legislativo 93/2000 PED (Pressure Equipment Directive) con evidenziate modifiche, sostituzioni e soppressioni, introdotte dal Decreto Legislativo 15 febbraio 2016, n. 26 (Attuazione nuova Direttiva PED 2014/68/UE). Il testo costituisce inoltre il recepimento della Direttiva 2014/68/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 maggio 2014 concernente l’armonizza...

Leggi

MEDICINA AL LAVORO - I...

23 June 16

Pubblicati in G.U. gli indirizzi medico-legali da osservare per l'accertamento dell'idoneità alla guida dei soggetti affetti da disturbi del sonno da apnee ostruttive notturne , o sospettati di essere affetti da tale malattia. In occasione del rilascio o rinnovo della patente di guida, sono da considerare «soggetti con sospetta OSAS», gli interessati in cui siano presenti: 1) russamento rumoroso e abi...

Leggi

LINEE GUIDA SCHEDE DI ...

24 March 16

La Regione Lombardia ha emanato le “linee guida per la verifica di conformità delle schede dati di sicurezza”, con la finalità di fornire agli operatori di prevenzione e alle imprese uno strumento per la verifica della conformità delle schede dati di sicurezza (SDS) ai sensi dei Regolamenti REACH e CLP. La checklist permette di controllare una SDS sia in termini di completezza sia, laddove possibile, in ter...

Leggi

NUOVE DIRETTIVE DI PRO...

24 March 16

Nel 2014 la comunità europea ha pubblicato sei nuove direttive di prodotto che sono ormai in fase di completo recepimento. E’ fissato infatti per il 19 aprile 2016 il termine per la pubblicazione dei decreti di recepimento nazionali per le direttive riguardanti: • materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro certi limiti di tensione (cosiddetta direttiva Bassa Tensione, BT) attrezzature che devono r...

Leggi

UNIONE EUROPEA - REACH...

24 March 16

E' stata riformulata la restrizione esistente che vietava l'uso di cadmio e suoi composti nelle pitture identificate dai codici [3208] e [3209]. In particolare è stato definito il divieto di immissione sul mercato di cadmio e suoi composti nelle pitture in concentrazione (espressa in Cd metallico) pari o superiore allo 0,01 % in peso. L'introduzione di un limite di concentrazione consente di considerare confo...

Leggi

TRASPORTATORI DI RIFIU...

24 March 16

Sono in corso controlli degli enti presso le piattaforme ecologiche di alcuni comuni, verificando tra le varie cose il fatto che i soggetti produttori, qualora trasportino i rifiuti con mezzi propri, siano iscritti all’Albo Gestori ai sensi art 212 comma 8 d.lgs 152/2006. Qualora dalla verifica non risultassero iscritti, gli enti di controllo procedono con segnalazione all’autorità giudiziaria dando 30 giorni...

Leggi

INTERVENTI DI BONIFICA...

24 March 16

Con la legge 28 dicembre 2015, n. 221, contenente disposizioni per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali, all’art.56 è stato introdotto un credito d’imposta per gli interventi di bonifica dall’amianto. Il credito viene riconosciuto a favore dei soggetti titolari di reddito d’impresa che effettuano, nel corso dell’anno 2016, inte...

Leggi

SISTRI: CONFERMA DELLA...

24 March 16

E’ stato convertito in legge il decreto Milleproroghe, confermando la proroga al 31/12/2016 del periodo  transitorio SISTRI. Inoltre è stato definito che fino al 31 dicembre 2016 e comunque non oltre il collaudo con esito positivo della piena operatività del nuovo sistema di tracciabilità, le sanzioni relative alla mancata iscrizione al SISTRI e all’omesso pagamento del contributo annuale,...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

24 March 16

31/03/2016 denuncia annuale acque prelevate da pozzi, sorgenti e bacini superficiali nell'anno precedente (regolamento regionale n. 2/2006) termine del pagamento dei canoni demaniali per le acque pubbliche (L.R. 29/06/2009, n. 10) 30/04/2016 trasmissione annuale dei dati di monitoraggio mediante l'applicativo AIDA, per le aziende soggette ad autorizzazioneintegrata ambientale...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

24 March 16

PRINCIPALI SCADENZE NAZIONALI: 31/03/2016 gli impianti soggetti a Emission Trading - scambio di quote di emissione a gas serra - devono comunicare al Comitato ed iscrivere nel registro telematico le emissioni verificate. 30/04/2016 pagamento del contributo annuale SISTRI per l'anno in corso. pagamento del diritto annuale per le imprese iscritte...

Leggi

LEGGE 22 MAGGIO 2015 N...

24 March 16

Il legislatore ha provveduto all'integrazione dell'art. 25-undecies del D.Lgs. 231/01 dedicato ai reati ambientali. Sono stati inseriti fra i reati presupposto ambientale i seguenti nuovi illeciti: Art. 452-bis c.p.: inquinamento ambientale Art 452-quater c.p.: disastro ambientale Art. 452-quinquies c.p.: delitti colposi contro l'ambiente A...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

17 February 16

NAZIONALI 28/02/2016 • Termine ultimo per la predisposizione della relazione annuale da parte del consulente per la sicurezza del trasporto di merci pericolose (ADR). • Invio modello 6.5 CONAI per i soggetti che esportano imballaggi avvalendosi dell’esenzione dal pagamento del contributo. 12/03/2016 • Presentazione agli Enti competenti del piano di gestione solventi (art. 275 D.Lgs. 152/...

Leggi

REAC - NUOVA REGISTRAZ...

17 February 16

E' stata introdotta una nuova restrizione REACH, che impedisce l'immissione sul mercato, dopo il 3 febbraio 2021, di nonilfenoli etossilati (NPE) in articoli tessili che possono ragionevolmente essere lavati in acqua nel corso del loro normale ciclo di vita, in concentrazioni pari o superiori allo 0,01 % in peso di tale articolo tessile o di ogni parte dell'articolo tessile. La restrizione non si applica ai prodotti tessili di ...

Leggi

PRESENZA DI FIBRE DI A...

17 February 16

Alcuni enti di controllo richiedono ai proprietari di strutture con copertura in cemento amianto, il campionamento dei sedimenti raccolti nei canali di gronda. La presenza / assenza di amianto in tali materiali viene utilizzata quale elemento per suffragare o contestare l’esito della valutazione sullo stato di conservazione emersa dall’applicazione dell’indice di degrado. Tali analisi aprono un nuovo fronte di riflessione...

Leggi

LA FIGURA DEL PREPOSTO

17 February 16

L’interpello n. 16/2015 fornisce chiarimenti in merito alla corretta interpretazione della figura del preposto nella sorveglianza dei ponteggi nelle opere edili ai sensi dell’art. 137 del D.Lgs.81/08. Come primo aspetto viene ribadito che è il datore di lavoro che sceglie se individuare o meno la figura del preposto in base a caratteristiche organizzative e strutturali della propria azienda o comunque quando  non pu...

Leggi

INCENTIVI PER INTERVEN...

17 February 16

Si comunica la pubblicazione dell'Avviso Pubblico per gli incentivi di sostegno alle imprese per la realizzazione di progetti di investimento per migliorare le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro o per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale o per progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.  Le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, rig...

Leggi

NOMINA E REQUISITI DEL...

17 February 16

Dal 2016 le aziende soggette alla trasmissione della nomina del Responsabile per la conservazione e l’uso dell’energia sono tenute ad utilizzare esclusivamente la modalità telematica, mediante la nuova piattaforma denominata “NEMO” (Nomina Energy Manager Online). La FIRE, Federazione Italiana Risparmio Energetico, ha chiarito che non saranno più accettate nomine cart...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

14 January 16

31/01/2016 o 28/02/2016 • denuncia acque scaricate nell’anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza. 31/03/2016 • Denuncia annuale delle acque prelevate da pozzi, sorgenti e bacini superficiali nell’anno precedente (regolamento regionale n. 2/2006) • Termine per il pagamento dei canoni demaniali per le acque pubbliche (L.R. 29 giu...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

14 January 16

28/02/2016 • Termine ultimo per la predisposizione della relazione annuale da parte del consulente per la sicurezza del trasporto di merci pericolose (ADR). 12/03/2016 • Presentazione agli Enti competenti del piano di gestione solventi (art. 275 D.Lgs. 152/06), a meno di indicazioni diverse contenute nell’autorizzazione specifica dell’azienda. 31/03/2016 • Gli impianti soggetti a Emissions Trading ...

Leggi

IMPIANTI TERMICI CIVILI

14 January 16

La regione Lombardia ha pubblicato le nuove “disposizioni operative per l’esercizio, la manutenzione, il controllo e l’ispezione degli impianti termici civili”, che sostituiscono quelle approvate con decreto dirigenziale n. 5027 dell’11.6.2014. Il provvedimento contiene anche la modulistica aggiornata che, rispetto alla precedente, contiene solo variazioni dei riferimenti normativi...

Leggi

CONFERIMENTO DI RIFIUT...

14 January 16

Il D.lgs. 36/2003 prevedeva che i rifiuti aventi un PCI maggiore di 13.000 kJ/kg, non potessero essere smaltiti in discarica, essendo da gestire mediante termovalorizzazione. Tale disposizione, inizialmente decorrente dal 1 gennaio 2007, ha subito nel tempo una continua serie di proroghe, a causa della inadeguata presenza in Italia di strutture tali da consentire la termovalorizzazione dell'intera quant...

Leggi

SISTRI - PROROGA DEL R...

14 January 16

Il 31 dicembre 2015 era prevista la fine del periodo transitorio (“doppio binario”) durante il quale erano state sospese le sanzioni per le violazioni relative al SISTRI; quindi dal 1 gennaio 2016 era prevista: • L’entrata in vigore delle sanzioni per il SISTRI • La possibilità, limitatamente ai soli rifiuti pericolosi, di non compilare più il registro di carico e scarico cart...

Leggi

RIFIUTI - MODULISTICA ...

14 January 16

Il modello di dichiarazione annuale (MUD) già utilizzato per la dichiarazione 2015 relativa all’anno 2014, è stato confermato, senza variazioni; è stato inoltre previsto che sarà da utilizzare per le dichiarazioni MUD sino alla piena entrata in operatività del SISTRI.

Leggi

REACH - AGGIORNAMENTO ...

14 January 16

Si segnala che in data 17 dicembre 2015 l’agenzia chimica europea ha aggiunto cinque nuove sostanze alla Candidate List REACH. L’elenco completo di tali sostanze si trova sul sito: http://echa.europa.eu/web/guest/candidate-list-table. Le aziende che producono o importano tali sostanze, o articoli che le contengono, devono valutare i nuovi adempimenti applicabili a seguito di tale modifica.

Leggi

RESTRIZIONI REACH PER ...

14 January 16

Si ricorda che è entrata in vigore il 27 dicembre 2015 la seguente restrizione REACH relativa alla presenza di IPA (idrocarburi policiclici aromatici) in alcune tipologie di articoli venduti al pubblico. In particolare, gli articoli non possono essere immessi in commercio per la vendita al pubblico se uno dei loro componenti in gomma o in plastica che vengono a contatto diretto e prolungato o ripetuto e a breve termine con la pel...

Leggi

RICLASSIFICAZIONE DELL...

14 January 16

Si segnala che dal 1° gennaio 2016 è entrata in vigore la nuova classificazione armonizzata della Formaldeide come cancerogeno di Categoria 1 con le indicazioni di pericolo H350 ed H341. Si tratta di una sostanza presente in molti settori, ad esempio, a titolo indicativo e non esaustivo, nell’industria del legno, nel settore tessile, nel settore degli oli lubrificanti, nella produzione di plastiche, pitture, ve...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

23 December 15

Principali scadenze nazionali: 05/12/2015 Termine ultimo per l’esecuzione della diagnosi energetica da parte delle aziende soggette a tale adempimento (D.lgs. 102/2014). 22/12/2015 Termine ultimo per l’invio all’ente della diagnosi energetica unitamente a tutta la documentazione richiesta (D.lgs. 102/2014). 31/12/2015 Presentazione di una domanda di rinnovo per gli stabilimenti anteriori al 2006 che hann...

Leggi

ALBO GESTORI AMBIENTAL...

23 December 15

Si segnala alle imprese iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali che dal 1° novembre 2015 il pagamento dei diritti di segreteria e dell'imposta di bollo per le istanze telematiche devono essere effettuati esclusivamente tramite una delle seguenti modalità: carta di credito, Telemaco Pay, I-conto, come definito dall’Albo, sezione regionale Lombardia. Non sono più accettati i pagamenti effettuati trami...

Leggi

INTERPELLI: VISITE ME...

23 December 15

La Commissione per gli Interpelli ha risposto con l'interpello n° 8/2015 a due quesiti posti sul tema della sorveglianza sanitaria e del ruolo del medico competente. Nel primo quesito la Commissione chiarisce che tutti i lavoratori dipendenti presso un'azienda dove sia stato nominato un medico competente possono far richiesta di sottoporsi a visita medica, indipendentemente dal fatto che gli stessi siano o meno sottoposti a sor...

Leggi

INTERPELLI: DELEGA DI ...

23 December 15

Il Ministero del Lavoro con interpello n.7/2015 ha risposto ad un quesito posto in merito alla Delega di Funzioni. In particolare la Commissione richiama il contenuto dell'art. 16 del Testo Unico di Sicurezza nel quale il legislatore ha espressamente previsto, alla lettera e) del decreto in parola, che la delega "sia accettata dal delegato per iscritto", elemento che la distingue dal conferimento di incarico, il che implica l...

Leggi

TRASPORTO TRANSFRONTAL...

23 December 15

Sono stati modificati i seguenti allegati del reg. 1013/2006: - allegato IC: istruzioni specifiche per la compilazione dei documenti di notifica e di movimento, aggiornato in quanto faceva riferimento alle vecchie caratteristiche di pericolo - allegato V: elenco dei rifiuti, aggiornato al nuovo elenco contenuto nella decisione 2014/955

Leggi

LEGIONELLOSI: LINEE G...

23 December 15

Si ricorda che sono state approvate nelle seduta del 7 maggio 2015 le nuove "linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi". E' un'infezione causata da un batterio chiamato Legionella che colpisce l'apparato respiratorio. La trasmissione non avviene da persona a persona, ma tramite flussi d'aerosol e/o d'acqua contaminata, quindi nei luoghi nei quali è in funzione un sistema di condi...

Leggi

GESTIONE DELLE ACQUE M...

23 December 15

La Corte di Cassazione ha fornito un'interpretazione aggiornata sulla definizione di acque meteoriche di dilavamento, che stabilisce che per le acque meteoriche didilavamento si intendono solo quelle acque che "cadono al suolo per effetto delle precipitazioni atmosferiche, non subiscono contaminazioni di sorta con altre sostanze o materiali inquinanti". Qualora questa condizione non sussista allora le acque meteoriche rientra...

Leggi

REACH E CLP: CONTROLLI...

23 December 15

Sulla base dei riscontri dei nostri clienti, segnaliamo una tendenza all'incremento del numero delle ispezioni degli enti locali, in particolare ASL, sugli argomenti REACH e CLP. Le aziende che sembrano ad oggi maggiornmente coinvolte sono quelle che gestiscono prodotti chimici, ad esempio importatori, formulatori, commercianti, con particolare riferimento ai casi in cui sono coinvilti prodotti con classificazione di pericolo CMR (canc...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

23 December 15

Ai sensi del D.Lgs. 128/2010, gli stabilimenti anteriori al 2006 che hanno autorizzazioni alle emissioni rilasciate in data successiva al 1 gennaio 2000 e anteriore al 2006, dovranno presentare le istanze di rinnovo dell'autorizzazione alle emissioni entro il 31.12.2015, mediante dimanda di autorizzazione unica ambientale (AUA). Se non presentata nei termini previsti, le autorizzazioni in essere si riterranno scadute. 

Leggi

RIFASAMENTO

23 December 15

Si ricorda che da Gennaio 20156 entrerà in vigore la delibera del 2 Maggio 2013 180/2013/R/ELL dell'autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico. Verrà pertanto innalzato il livello minimo del fattore di potenza (cosfi) al di sotto del quale le aziende saranno soggette a penali. Tale valore passerà dall'attuale 0.894 a 0.950. Si ricorda che: - durante il massimo assorbimento, il...

Leggi

GAS FLUORURATI - CERT...

23 December 15

Sono stati emanati quattro nuovi regolamenti: - revisione delle disposizioni in merito alla certificazione di persone fisiche ed imprese, per quanto concerne le apparecchiature fisse di refrigerazione e condizionamento d'aria e le pompe di calore fisse -indicazioni in relazione a celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero, che in passato non erano soggette al campo di applicazione della normativa FGAS - Dal...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE NA...

23 December 15

Principali scadenze nazionali: 05/12/2015 termine ultimo per l'esecuzione della diagnosi energetica da parte delle aziende soggette a tale adempimento 22/12/2015 termine ultimo per l'invio all'ente della diagnosi energetica unitamente a tutta la documentazione richiesta 31/12/2015 presentazione di una domanda di rinnovo per gli stabilimenti anteriori al 2006 che hanno autorizzazioni alle emissioni in atmosfera...

Leggi

3 AGGIORNAMENTO NORMAT...

23 December 15

L’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha emanato i criteri per stabilire con quali modalità le iscrizioni nelle categorie 4 e 5 consentono l’esercizio delle attività di trasporto dei propri rifiuti (cat. 2-bis) e di trasporto RAEE (cat. 3-bis) se lo svolgimento di queste ultime attività non comporta variazioni della categoria, della classe e della tipologia dei rifiuti per le quali l’impresa è is...

Leggi

IPPC: RELAZIONE DI RIF...

23 December 15

Per i gestori degli impianti costituiti esclusivamente da impianti di combustione facenti parte della rete nazionaledei gasdotti con potenza termica di almeno 50MWe inferiore a 300MW alimentati esclusivamente a gasnaturale, il termine di tre mesi per la comunicazione dell’esito della valutazione dell’obbligo di presentare la relazione di riferimento, decorre non più dall’entrata in vigore del DM 272-2014, ma dall&r...

Leggi

CHIARIMENTI SULLA RIC...

23 December 15

Il Ministero dell'Ambiente ha diffuso a regioni e provincie autonome una circolare che fornisce alcuni chiarimenti interpretativi sulla classificazione dei rifiuti, con riferimento ai seguenti argomenti: - Applicazione del regolamento e della decisione europea dal 1° giugno 2015, e conseguente non applicabilità degli allegati D e I del D.Lgs. 152/06 laddove fossero in contrasto con la normativa europea. - Elenco ...

Leggi

CHIARIMENTI SULLA DIAG...

23 December 15

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato alcuni chiarimenti in merito alla diagnosi energetica, per facilitare le imprese nell'adempimento a tale obbligo. Viene confermato che il termine per eseguire la diagnosi energetica è il 5 Dicembre 2015, per non incorrere nelle sanzioni previste dalla legge. Per la trasmissione della diagnosi unitamente a tutta la documentazione richiesta, il termine è fissato al 22 dice...

Leggi

NORME 14001 E 9001 REV...

23 December 15

Si comunica che sono state pubblicate le norme UNI EN ISO 14001:2015 e UNI EN ISO 9001:2015, versioni in lingua italiana delle corrispondenti norme internazionali ISO. In vista del passaggio alle nuove norme, le Organizzazioni già certificate dovrebbero iniziare ad identificare le modifiche necessarie al proprio sistema di gestione ambientale, ad esempio mediante un audit interno specifico, a seguito del quale definire un apposito p...

Leggi

REACH: CONTROLLI DEGLI...

23 December 15

Nell'ambito del progetto REACH-EN-FORCE, in diversi paesi europei tra cui l'Italia sono stati introdotti controlli sulla conformità agli obblighi di registrazione REACH applicabili a produttori ed importatori di sostanze in quanto tali o in miscele. La metodologia ispettiva si basa sul controllo incrociato di dati sulle importazioni forniti dalle dogane, confrontati con i dati relativi alla registrazione REACH ricavabilin da...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

23 December 15

Ai sensi del D.Lgs. 128/2010, gli stabilimenti anteriori al 2006 che hanno autorizzazioni alle emissioni rilasciate in data successiva al 1 gennaio 2000 e anteriore al 2006, dovranno presentare le istanze di rinnovo dell’- autorizzazione alle emissioni entro il 31.12.2015. Il rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni dovrà essere attuato mediante presentazione di domanda di autorizzazione unica ambientale (A...

Leggi

MODIFICHE AL TESTO UNI...

23 December 15

E' stato modificato l'art. 34 del TU 81/08, sullo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso nonchè di prevenzione incendi. Inoltre alll'art. 21 del D.Lgs. 151/2015, viene prevista l'abolizione dell'obbligo di tenuta del registro degli infortuni. Altre modifiche riguardano alcune definizioni contenute nel Testo Unico in relazione al Titolo III relativo ad attrezzature e DPI...

Leggi

REACH: CALCOLO DELLA S...

23 December 15

Una sentenza della corte di giustizia europea ha affrontato il quesito per per un prodotto composto da uno o più oggetti corrispondenti alla definizione di articoli, l'obbligo di notifica ECHA e l'obbligo di comunicazione al destinatario dell'articolo debbano essere interpretati nel senso che la soglia di concentrazione della sostanza estremamente preoccupante dello 0,1% peso/peso prevista da tali disposizioni dev'...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

19 October 15

05/12/2015 Termine ultimo per l’esecuzione della diagnosi energetica e suo invio telematico all’ente mediante la modulistica prevista, da parte delle aziende soggette a tale adempimento (D.lgs. 102/2014).

Leggi

MODIFICA DEI CRITERI D...

19 October 15

Sono stati modificati i criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica. Le modifiche sono finalizzate sia a sanare i rilievi della Commissione Europea che ad introdurre ulteriori precisazioni in merito ad alcuni aspetti. Di seguito si riassumono le novità principali: • non potranno più essere smaltiti in discarica senza preventiva caratterizzazione i rifiuti individuati dal codice CER 10...

Leggi

PUBBLICATE LE NORME 14...

19 October 15

Si comunica che sono state pubblicate le norme UNI EN ISO 14001:2015 e UNI EN ISO 9001:2015, versioni in lingua italiana delle corrispondenti norme internazionali ISO. In vista del passaggio alle nuove norme, le Organizzazioni già certificate dovrebbero iniziare ad identificare le modifiche necessarie al proprio sistema di gestione ambientale, ad esempio mediante un audit interno specifico, a seguito del quale definire u...

Leggi

IMPIANTI TERMICI - LOM...

19 October 15

La regione Lombardia ha aggiornato le disposizioni per l’esercizio, il controllo, la manutenzione e l’ispezione degli impianti termici, al fine di tenere conto delle diverse novità normative intercorse; in particolar modo la deliberazione ha tenuto conto delle novità introdotte dai decreti interministeriali del 26 giugno 2015, in merito ai requisiti minimi e alle prescrizioni per la costruzione, la ristrutturazion...

Leggi

RIFIUTI - CLASSIFICAZI...

19 October 15

La legge di conversione del decreto “enti territoriali” ha modificato le modalità di attribuzione ai rifiuti della caratteristica di pericolo HP14 “Ecotossico”, relativa a rifiuti che presentano o possono presentare rischi immediati o differiti per uno o più comparti ambientali. Secondo la nuova disposizione, nelle more dell’adozione da parte della Commissione europea di specifi...

Leggi

LEGGE EUROPEA 2014: NO...

19 October 15

Alcune delle novità introdotte dalla “Legge Europea 2014” riguardano gli aspetti sicurezza e ambiente. Salute e sicurezza: è stata cancellata una modifica al Testo Unico introdotta dal cosiddetto “decreto del fare” (D.L. 69/2013) in relazione alle prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili e al campo di campo di applicazione (art. 88) del Tito...

Leggi

NUOVO OT24

19 October 15

Si segnala la Pubblicazione sul sito dell’INAIL, nella sezione modulistica, il nuovo modello OT/24 per le istanze che verranno inoltrate nel 2016 in relazione agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel 2015.   (http://www.inail.it/internet_web/wcm/idc/groups/internet/documents/document/ucm_187616.pdf)

Leggi

AGGIORNAMENTO ELENCO C...

19 October 15

E’ stato aggiornato l’elenco delle sostanze oggetto di classificazione armonizzata, modificando alcune classificazioni esistenti ed introducendo alcune nuove classificazioni. Il regolamento si applica alle sostanze e alle miscele a decorrere dal 1° gennaio 2017, per consentire ai fornitori di adeguare l'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele alle nuove classificazioni e di vendere le scor...

Leggi

TRASPORTO DI RIFIUTI I...

19 October 15

Le aziende che spedivano o trasportavano rifiuti soggetti alla normativa ADR, avvalendosi delle semplificazioni previste dall’accordo multilaterale M222, non possono più utilizzare tali deroghe, visto che il periodo di validità dell’accordo è terminato in data 1° agosto 2015. L’accordo prevedeva diverse semplificazioni per il trasporto di rifiuti, tra cui la possibilità di utilizzare ...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

19 October 15

Tra il 1 ottobre e il 31 dicembre 2015 gli stabilimenti in provincia di Como del settore metalmeccanico (ATECO da 24 a 30 e 33) e di tutte le altre categorie ATECO non ricomprese nelle precedenti scadenze del calendario provinciale, che hanno emissioni in atmosfera con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006 , dovranno presentare le istanze di rinnovo dell’autorizzazione alle emissio...

Leggi

SISTEMI DI GESTIONE - ...

19 October 15

Con la revisione 2015 delle norme 9001 “Sistemi di Gestione per la Qualità”, e 14001 “Sistemi di Gestione Ambientale”, la cui pubblicazione è prevista per il mese di settembre, sono numerose le novità introdotte: in primo luogo le norme avranno la stessa struttura di alto livello e in comune testi, termini e definizioni, per assicurarne la consistenza e rendere più facile l’integraz...

Leggi

IL NUOVO CODICE PREVEN...

19 October 15

È stato pubblicato il 20 agosto sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dell'Interno 3 agosto 2015 recante "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”. L'atteso provvedimento si pone l'obiettivo di semplificare e razionalizzare l'attuale corpo normativo relativo alla prevenzione degli incendi attraverso l'...

Leggi

AGGIORNAMENTO PER RESP...

19 October 15

Si ricorda a tutti gli RSPP e ASPP di mantenere aggiornata la formazione per il proprio ruolo, partecipando ai corsi validi come aggiornamento, precisati nelle pagine seguenti. Il personale che ricopre il ruolo di RSPP e ASPP, infatti, dopo aver effettuato la formazione base, deve effettuare periodicamente degli aggiornamenti. Il numero di ore di aggiornamento obbligatorio è il seguente: - 28 ore per gli ASPP di tutti i ...

Leggi

CANTIERI STRADALI

19 October 15

FORMAZIONE PER PREPOSTI E LAVORATORI, ADDETTI ALLE ATTIVITÀ’ DI PIANIFICAZIONE, CONTROLLO E APPOSIZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE DESTINATA ALLE ATTIVITÀ LAVORATIVE CHE SI SVOLGANO IN PRESENZA DI TRAFFICO VEICOLARE (DM 04/03/13) Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative in presenza di traffico, adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività di: ...

Leggi

FORMAZIONE IN E-LEARNING

19 October 15

La Regione Lombardia con Circolare del 29 luglio 2013 ha fornito indicazioni in ordine ai criteri di realizzazione dei corsi in modalità e-learning. Il Gruppo Tecnologie d’Impresa, per i corsi in conformità all’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011, pubblicati su piattaforma e-learning, è coerente con quanto richiesto. In particolare: • valorizza la multimedialità e le interazio...

Leggi

FORMAZIONE CONTINUA PR...

19 October 15

Il Consiglio Nazionale dei Chimici ha approvato, con pubblicazione del 15/08/2014 sul bollettino ufficiale del Ministero della Giustizia, il regolamento per la formazione professionale continua per i Professionisti Chimici. Sono tenuti a effettuare il programma di formazione continua i soggetti in possesso del titolo abilitativo a svolgere la professione di Chimico a seguito del superamento dell’Esame di Stato e gli iscritti all&rsqu...

Leggi

FORMAZIONE CONTINUA DE...

19 October 15

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali laureati ha approvato, con pubblicazione del 31/12/2013 sul bollettino ufficiale del Ministero della Giustizia, il regolamento per la formazione continua. IL Gruppo Tecnologie d’Impresa, quale soggetto autorizzato dal Consiglio Nazionale, eroga eventi formativi riconosciuti, con il conseguente rilascio dei CREDITI FORMATIVI (CFP).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

19 October 15

01/10/201501/10/2015 01/10/2015 • Necessità di applicare, per le pratiche AUA, il nuovo tariffario regionale (DGR 3827-2015). • Necessità di applicare, per le pratiche AUA, il nuovo tariffario regionale (DGR 3827-2015).

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

19 October 15

  29/07/201529/07/2015 29/07/2015 • Incidenti rilevanti: entrata in vigore della normativa nazionale di recepimento della direttiva Seveso III 30/09/2015 • Impianti soggetti ad Emissions Trading: comunicazione sui miglioramenti introdotti nella metodologia di monitoraggio ex. art. 69 30/09/2015 • Impianti soggetti ad Emissions Trading: comunicazione ...

Leggi

MONITORAGGIO DEL DEFLU...

19 October 15

La regione Lombardia ha approvato le specifiche tecniche relative alla misurazione e al monitoraggio telematico in continuo del deflusso minimo vitale, applicabile ai soggetti titolari di concessioni di derivazione superficiale d’acqua pubblica ad uso idroelettrico, e ha fornito ulteriori indicazioni in merito alla necessità di sottoporre all’approvazione degli enti un progetto per il monitoraggio telematico in continuo ...

Leggi

VALUTAZIONE DI IMPATTO...

19 October 15

La normativa regionale esistente, tra cui la LR n. 5/2010 che dava disposizioni regionali in materia di VIA, viene rivista ed aggiornata in funzione dei cambiamenti intervenuti nella normativa nazionale in materia di VIA e screening VIA.

Leggi

AUTORIZZAZIONE UNICA A...

19 October 15

Al fine di evitare disomogeneità sul territorio regionale in merito alle modalità di determinazione e versamento delle tariffe istruttorie per i procedimenti di autorizzazione unica ambientale (AUA), la Lombardia ha definito un tariffario AUA regionale, che si applica ai casi di rilascio, modifica, rinnovo o voltura delle AUA.  Le nuove disposizioni si applicheranno dal 1 ottobre 2015.

Leggi

RIFIUTI - DEFINIZIONE ...

19 October 15

Con un decreto leggeCon un decreto legge sono state apportate alcune variazionCon un decreto legge sono state apportate alcune variazioni Con un decreto legge sono state apportate alcune variazioni alla normativa ambientale in materia di rifiuti, modificando le definizioni di: • Deposito temporaneo • Produttore di rifiuti • Raccolta Tra queste modifiche appare di particolare interesse quell...

Leggi

EMISSIONS TRADING - RE...

19 October 15

Con il nuovo decreto sono state apportate numerose modifiche alla normativa nazionale relativa agli impianti soggetti ad un sistema di scambio quote di emissioni (D.lgs. 30/2013); tra le varie modifiche introdotte, si segnala una revisione delle sanzioni e l'introduzione di sanzioni anche per gli impianti di dimensioni ridotte che sono stati esclusi dal sistema ETS ("opt-out").

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

19 October 15

Nell’ambito del calendario per il rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria definito dalla Provincia di Como, gli stabilimenti che hanno emissioni in atmosfera con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006 dovranno presentare le istanze di rinnovo secondo il seguente calendario: • Tra il 1 maggio e il 31 luglio 2015 per i settori tessile, abbigliame...

Leggi

INCIDENTI RILEVANTI

19 October 15

Il D.Lgs. 105/2015 ha aggiornato la norma precedentemente vigente (D.lgs. n° 334/99, come modificato dal D.lgs. n° 238/2005), confermando sostanzialmente l’impianto e l’assegnazione al Ministero dell’interno delle funzioni istruttorie e di controllo sugli stabilimenti di soglia superiore  ed alle regioni delle funzioni di controllo sugli stabilimenti di soglia inferiore.   Le principali inn...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

28 July 15

01/05/2015 - 31/07/2015 Presentazione istanza di rinnovo emissioni in atmosfera per gli stabilimenti in provincia di COMO dei settori tessile, abbigliamento, cuoio, chimica, gomma, plastica, carta, stampa, altre industrie manifatturiere (ATECO 13, 14, 15, 17, 18, 20, 21, 22, 32), con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006.

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

28 July 15

01/07/2015 Entrata in vigore a livello nazionale dell’ADR 2015, relativo al trasporto su strada di merci pericolose.

Leggi

AUTORIZZAZIONE INTEGRA...

28 July 15

il Ministero dell’Ambiente ha fornito ulteriori chiarimenti sulle modalità applicative e interpretative delle novità introdotte dal D.lgs. 46/2014, al fine di garantire una maggiore uniformità di applicazione sul territorio nazionale. La circolare tratta i seguenti argomenti: • Chiarimenti sui “gestori delle installazioni esistenti che non svolgono attività già ricomprese” nel...

Leggi

NUOVA ETICHETTATURA MI...

28 July 15

Il Ministero della Salute ha emanato una circolare per fornire indicazioni in merito all’applicazione a casi concreti della deroga di due anni per l’adozione dell’etichetta CLP per le miscele fabbricate e immesse in commercio prima del 1° giugno. La circolare chiarisce la definizione di immissione sul mercato, fornendo un metodo da seguire per determinare se il proprio caso è soggetto all’esenzione.

Leggi

NORMATIVA ROHS: AMPLIA...

28 July 15

E’ stato ampliato l’elenco delle sostanze oggetto diE’ stato ampliato l’elenco delle sostanze oggetto di restrizioni in merito alle concentrazioni massime tollerate per peso nei materiali omogenei nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE). Oltre alle sostanze storicamente già soggette (piombo, mercurio, cadmio, cromo esavalente, PBB, PBDE) sono state aggiunte le seguenti nuove sostanze: DEH...

Leggi

AGGIORNAMENTO DELLA CA...

28 July 15

Si segnala che in data 15 giugno 2015, l’Agenzia Chimica Europea ECHA ha aggiunto due nuove sostanze alla Candidate List REACH. L’elenco completo di tali sostanze si trova sul sito: http://echa.europa.eu/web/guest/candidate-list-table Le aziende che producono o importano tali sostanze, o articoli che le contengono, devono valutare i nuovi adempimenti applicabili a seguito di tale modifica.

Leggi

UNIONE EUROPEA SCHEDE ...

28 July 15

E’ stato sostituitoE’ stato sostituito l’allegato II del regolamento REACH, che definisce le prescrizioni che il fornitore deve rispettare per la compilazione della scheda di dati di sicurezza.  E’ stato sostituito l’allegato II del regolamento REACH, che definisce le prescrizioni che il fornitore deve rispettare per la compilazione della scheda di dati di sicurezza. Il nuovo al...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

28 July 15

Nell’ambito delNell’ambito del calendario per il rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria definito dalla Provincia di Como, gli stabilimenti che hanno emissioni in atmosfera con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006 dovranno presentare le istanze di rinnovo secondo il seguente calendario: Nell’ambito del calendario per il rinn...

Leggi

INTEGRAZIONE ELENCO DE...

28 July 15

Si segnala che con la LeggeSi segnala che con la Legge 22 Maggio 2015 n. 68 sugli “Ecoreati” il legislatore ha provveduto all’integrazione dell’art. 25 –undecies del D.Lgs. 231/01 dedicato ai reati Si segnala che con la Legge 22 Maggio 2015 n. 68 sugli “Ecoreati” il legislatore ha provveduto all’integrazione dell’art. 25 –undecies del D.Lgs.231/01 dedicato ai reati ...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE - ...

25 June 15

01/05/201501/05/2015 - 31/07/2015 01/05/2015 - 31/07/2015 • Presentazione istanza di rinnovo emissioni in atmosfera per gli stabilimenti in provincia di COMO dei settori tessile, abbigliamento, cuoio, chimica, gomma, plastica, carta, stampa, altre industrie manifatturiere (ATECO 13, 14, 15, 17, 18, 20, 21, 22, 32), con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006. per gli stabiliment...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

25 June 15

01/06/201501/06/2015 • I produttori di rifiuti devono riclassificare i rifiuti prodotti, secondo i nuovi criteri definiti dal reg. UE N. 1357/2014. • Obbligo di classificazione, etichettatura ed imballaggio delle miscele secondo i criteri del regolamento CLP (reg. CE 1272/2008). 29/06/2015 • Possibilità di presentare modifiche o correzioni alla denuncia annuale rifiuti già presentata (MU...

Leggi

RIMOZIONE AMIANTO

25 June 15

Al fine di incentivare e facilitare l'attività di rimozione e smaltimento dell'amianto da parte dei cittadini lombardi , la Regione ha emanato criteri secondo i quali i comuni, nell’ambito dei contratti di servizio stipulati per la raccolta dei rifiuti ovvero ricorrendo a specifiche convenzioni con aziende specializzate, attivano, anche in forma associata, appositi servizi per la rimozione e lo smaltimento dell’a...

Leggi

INTEGRAZIONE ELENCO DE...

25 June 15

Con la normativa “Ecoreati”, recentemente pubblicata in gazzetta ufficiale, sono stati introdotti alcuni nuovi reati ambientali all’interno dell’art. 25-undecies del D.Lgs. 231/01 e, pertanto, rilevanti ai fini della responsabilità amministrativa degli enti. Le società dovrebbero quindi valutare la rilevanza degli illeciti mediante un aggiornamento del Risk Assessment e adeguare i propri Modelli ...

Leggi

RIFIUTI TRANSFRONTALIE...

25 June 15

L’Unione Europea ha emanato il documento “Orientamenti per i controlli doganali sulle spedizioni transfrontaliere di rifiuti”, al fine di fornire alle autorità doganali uno strumento operativo che le sostenga nell'esecuzione dei controlli sulle spedizioni di rifiuti, facilitando l’individuazione delle spedizioni di rifiuti non conformi, e creando un approccio armonizzato tra le diverse autorità dog...

Leggi

EMAS NEL SETTORE COMME...

25 June 15

E’ stato emanato il documento di riferimento EMAS per il settore del commercio al dettaglio. Il documento contiene informazioni sulla migliore pratica di gestione ambientale, sugli indicatori di prestazione ambientale settoriale e sugli esempi di eccellenza, con riferimento allo specifico settore, ed è finalizzato ad aiutare le organizzazioni a concentrarsi maggiormente sugli aspetti ambientali più importanti pe...

Leggi

EMISSIONI GAS SERRA SE...

25 June 15

L’Unione Europea ha emanato le norme per il monitoraggio, la comunicazione e la verifica delle emissioni di anidride carbonica (CO2) e di altre informazioni pertinenti in relazione alle navi che arrivano, circolano o partono da porti sotto la giurisdizione di uno Stato membro. La normativa si applica alle navi di stazza lorda superiore a 5.000 tonnellate per le emissioni di CO2 rilasciate durante le trat...

Leggi

REGOLAMENTO 1272/2008 CLP

25 June 15

Si evidenzia la definitiva entrata in vigore del regolamento 1272/2008 (CLP). Dal 1° giugno del 2015, infatti, la nuova normativa che stabilisce i criteri di classificazione, etichettatura ed imballaggio sarà applicabile anche alle miscele. A tal proposito si ricorda che le schede di sicurezza dovranno obbligatoriamente essere redatte in conformità all’All. II Reg. 1907/2006 così come modificato dal reg. 4...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

25 June 15

Nell’ambito del calendario per il rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria definito dalla Provincia di Como, gli stabilimenti che hanno emissioni in atmosfera con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006 dovranno presentare le istanze di rinnovo secondo il seguente calendario: • Tra il 1 maggio e il 31 luglio 2015 per i settori tessile, abbi...

Leggi

LEGIONELLOSI: NUOVE LI...

25 June 15

Sono state approvate nella seduta del 7 maggio 2015 le nuove "linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi". La legionellosi è un'infezione causata da un batterio chiamato Legionella (precisamente la specie Legionella Pneumophila), che colpisce l'apparato respiratorio. La trasmissione non avviene da persona a persona, ma tramite flussi d'aerosol e/o d'acqua contaminata, quindi potenzial...

Leggi

FIBRE ARTIFICIALI VETR...

25 June 15

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato le nuove linee guida per la prevenzione dei rischi derivanti da esposizione a FAV. Sono FAV tutte le tipologie di fibre artificiali inorganiche come, fibre/lane di vetro, di roccia, di scoria, le fibre ceramiche refrattarie e le lane di nuova generazione. Attualmente, le FAV costituiscono il gruppo di fibre commercialmente più importante di tutte le fibre artificiali ed hanno assunto im...

Leggi

SISTRI E RICLASSIFICAZ...

25 June 15

Vista l’entrata in vigore, dal 1° giugno 2015, del nuovo elenco di codici europei dei rifiuti e della nuova codifica per le caratteristiche di pericolo, il SISTRI è stato rivisto ed aggiornato. Nella nuova versione, resa disponibile dal 25 maggio, possono quindi essere selezionate le nuove caratteristiche di pericolo “HP” che sostituiscono le precedenti “H” (es. H8, H14, ecc.). Inoltre &...

Leggi

DIAGNOSI ENERGETICA: C...

25 June 15

Il Decreto Legislativo n. 102 del 4 luglio 2014 aveva introdotto l’obbligo di diagnosi energetica per le grandi imprese entro il 5 dicembre 2015 e successivamente ogni 4 anni. Sono definite grandi imprese quelle che occupano più di 250 persone, il cui fatturato annuo supera i 50 milioni di euro o il cui totale di bilancio annuo supera i 43 milioni di euro. L’obbligo di diagnosi non si applica alle imprese che hanno...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE RE...

26 May 15

01/05/2015 - 31/07/2015:  Presentazione istanza di rinnovo emissioni in atmosfera per gli stabilimenti in provincia di COMO dei settori tessile, abbigliamento, cuoio, chimica, gomma, plastica, carta, stampa, altre industrie manifatturiere (ATECO 13, 14, 15, 17, 18, 20, 21, 22, 32), con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006. 

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

26 May 15

31/05/2015: - Trasmissione della comunicazione annuale gas fluorurati ad effetto serra (FGAS) relativa all’anno precedente (DPR 43/2012 art. 16) 01/06/2015. - I produttori di rifiuti devono riclassificare i rifiuti prodotti, secondo i nuovi criteri definiti dal reg. UE N. 1357/2014. - Obbligo di classificazione, etichettatura ed imballaggio delle miscele secondo i criteri del regolamento CLP (reg. CE 1272/2008). 29/...

Leggi

TRASPORTO SU STRADA DI...

26 May 15

L’Italia ha recepito la versione 2015 dell’ADR. La nuova versione dell’ADR si applica a decorrere dal 1° gennaio 2015, con un periodo transitorio fino al 30 giugno 2015. Entro tale data i soggetti coinvolti nel trasporto su strada di merci pericolose dovranno valutare e recepire le novità introdotte dalla nuova versione dell’ADR e predisporre gli adeguamenti eventualmente necessari.

Leggi

ROHS: PROROGA DI ALCUN...

26 May 15

Sono state prorogate le seguenti esenzioni elencate in allegato IV della direttiva 2011/65/UE:  • piombo nei sensori in cloruro di polivinile (PVC) utilizzati nei dispositivi medico-diagnostici in vitro: esenzione prorogata fino al 31 dicembre 2018; • mercurio nei sistemi di imaging ad ultrasuoni intravascolare; esenzione prorogata fino al 30 giugno 2019. Le proroghe sono motivate dall’impossibilità tec...

Leggi

REACH: RESTRIZIONI ALL...

26 May 15

Sono state introdotte nuove restrizioni alla presenza di piombo in articoli che, in condizioni d'uso normali o ragionevolmente prevedibili, possono essere messi in bocca dai bambini; per questi articoli, la soglia concentrazione di piombo, espressa in metallo, è lo 0,05 % in peso, riferito agli articoli forniti o a loro parti accessibili. Il piombo e i suoi composti possono essere presenti negli articoli di consumo come piomb...

Leggi

VALUTAZIONE DI IMPATTO...

26 May 15

E' stato emanato il decreto ministeriale recante le “Linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale dei progetti di competenza delle regioni e delle province autonome”. L’emanazione del decreto consente di rendere conforme la normativa italiana alla direttiva comunitaria in materia di VIA (direttiva 2011/92/UE), chiudendo il regime transitorio introdotto dall'art. 15 ...

Leggi

COMUNICAZIONE GAS FLUO...

26 May 15

La dichiarazione annuale a carico degli operatori (proprietari) delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, e sistemi fissi di protezione antincendio, contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra deve essere trasmessa entro il 31 maggio. Dovranno essere dichiarate le quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati ad effetto serra emesse nel corso del 2014, basan...

Leggi

CANTIERI STRADALI

25 May 15

FORMAZIONE PER PREPOSTI E LAVORATORI, ADDETTI ALLE ATTIVITÀ’ DI PIANIFICAZIONE, CONTROLLO E APPOSIZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE DESTINATA ALLE ATTIVITÀ LAVORATIVE CHE SI SVOLGANO IN PRESENZA DI TRAFFICO VEICOLARE (DM 04/03/13) I soggetti tenuti allo svolgimento dei corsi che alla data di entrata in vigore del DM 04/03/13 operano già nel settore da almeno 12 mesi (ossia almeno dal 20/04/12), sono tenuti ad e...

Leggi

OBBLIGHI DI FORMAZIONE...

25 May 15

LAVORATORI SOSPESI DALL’ATTIVITÀ LAVORATIVA, BENEFICIARI DI UNA PRESTAZIONE A SOSTEGNO DEL REDDITO Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito le tipologie formative che possono essere effettuate durante il periodo di sospensione dall'attività lavorativa (cassa integrazione): Corsi di aggiornamento e Corsi di riqualificazione, ma non i Corsi base di cui al D.Lgs. 81/08

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE RE...

25 May 15

30/04/2015: - Trasmissione annuale dei dati di monitoraggio mediante l'applicativo AIDA, per le aziende soggette ad autorizzazione integrata ambientale. - inserimento dei dati annuali nell'applicativo ORSO per impianti di recupero rifiuti e autodemolitori. 01/05/2015 - 31/07/2015 - Presentazione istanza di rinnovo emissioni in atmosfera per gli stabilimenti in provincia di COMO dei settori tessile, abbigliamento, cuoio, chimica, go...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

25 May 15

NAZIONALI 30/04/2015 - Pagamento del contributo annuale SISTRI per l'anno in corso - Pagamento del diritto annuale per le imprese iscritte all'Albo Nazionale Gestori Ambientali - Versamento del diritto annuale di iscrizione al Registro provinciale delle Imprese che esercitano attività di recupero di rifiuti in procedura semplificata. - Trasmissione dati per registro INES/E-PRTR per impianti soggetti le cui emissioni superano...

Leggi

PUNTI DI VENDITA DI CA...

25 May 15

Con un nuovo decreto sono stati individuati i criteri semplificati per la caratterizzazione, messa in sicurezza e bonifica dei suoli e delle acque sotterranee per le aree di sedime o di pertinenza dei punti vendita carburanti. In particolare il decreto ha stabilito i criteri di attuazione delle misure di prevenzione e di messa in sicurezza d’emergenza, i criteri per la caratterizzazione delle aree, la predisposizione dell&rsquo...

Leggi

ACCESSO DEL PUBBLICO A...

25 May 15

Per le aziende soggette ad autorizzazione integrata ambientale (AIA), la normativa vigente prevede la messa a disposizione del pubblico da parte dell’autorità competente, non solo di una copia dell’autorizzazione stessa, ma anche di altre informazioni, tra cui i risultati del controllo delle emissioni, relativamente alle analisi prescritte dall’autorizzazione e comunicate dall’azienda all’autorit&agr...

Leggi

RINNOVO AUTORIZZAZIONI...

25 May 15

Nell’ambito del calendario per il rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria definito dalla Provincia di Como, gli stabilimenti che hanno emissioni in atmosfera con autorizzazione rilasciata in data successiva al 31.12.1999 e anteriore al 2006 dovranno presentare le istanze di rinnovo secondo il seguente calendario: • Entro il 31 marzo 2015 per gli stabilimenti del settore legno, mobili ed...

Leggi

LA NUOVA CLASSIFICAZIO...

25 May 15

Nei prossimi mesi, e comunque prima di Giugno 2015, tutte le aziende che producono rifiuti speciali saranno tenute a rivedere la classificazione dei propri rifiuti per adeguarla alle nuove prescrizioni di legge introdotte dal Regolamento 1357/2014. E’ necessario avviare il processo di classificazione attraverso analisi, ed un processo di caratterizzazione che generi una “Scheda Informativa” o “Scheda di caratteri...

Leggi

FORMALDEIDE E CLASSIFI...

25 May 15

E’ stata prorogata la data di applicazione delle nuove disposizioni per la classificazione e l'etichettatura armonizzate introdotte dal reg. UE 605/2014, tra cui la nuova classificazione di formaldeide e stirene. La precedente scadenza, fissata al 1 aprile 2015, è stata spostata al 1° gennaio 2016. Data la delicatezza e la complessità della gestione relativa agli agenti cancerogeni, considerando anche ...

Leggi

BANDO ISI INAIL

25 May 15

Si comunica l'Avviso Pubblico per incentivi di sostegno alle imprese per la realizzazione di progetti di investimento per migliorare le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro o per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie: 1) progetti di investimento; 2) progetti di responsabilità sociale e per l'adozion...

Leggi

FORMAZIONE IN E-LEARNING

25 May 15

La Regione Lombardia con Circolare del 29 luglio 2013 ha fornito indicazioni in ordine ai criteri di realizzazione dei corsi in modalità e-learning. Il Gruppo Tecnologie d’Impresa, per i corsi in conformità all’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011, pubblicati su piattaforma e-learning, è coerente con quanto richiesto. In particolare: • valorizza la multimedialità e le interazioni tra disce...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE RE...

25 May 15

31/01/2015 O 28/02/2015: denuncia acque scaricate nell'anno precedente in pubblica fognatura o in collettore consortile; la scadenza dipende dal consorzio di appartenenza 31/03/2015: denuncia annuale delle acque prelevate da pozzi, sorgenti o bacini superficiali nell'anno precedente e termine per il pagamento dei canoni demaniali per le acque pubbliche. 30/04/2015: trasmissione annuale dei dati di monitoraggio mediante l'applic...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

25 May 15

28/02/2015: termine ultimo per la predisposizione della relazione annuale da parte del consulente per la sicurezza del trasporto merci pericolose (ADR). 12/03/2015: presentazione agli enti competenti del piano di gestione solventi, a meno di indicazioni diverse contenute nell'autorizzazione specifica dell'azienda e formazione salute - Sicurezza termine per effettuare la formazione base attrezzature di lavoro o l'aggiornamento d...

Leggi

E’ COMPLETA LA VALUTAZ...

25 May 15

Nella analisi di incidenti/infortuni/quasi incidenti accaduti presso organizzazioni da noi seguite si è rilevata la necessità di prestare estrema attenzione a tutte quelle attività/processi “marginali” che potrebbero dare origine ad eventi gravi come infortuni, quali attività di pulizia, attività di manutenzione, attività saltuarie.  ...

Leggi

INTEGRAZIONE DEL CATAL...

25 May 15

La legge n. 186 del 15 dicembre 2014 “Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero nonché per il potenziamento della lotta all'evasione fiscale. Disposizioni in materia di auto-riciclaggio” ha introdotto nell'ordinamento italiano il reato di “autoriciclaggio”, in vigore dal 1 Gennaio 2015 (nuovo articolo 648-ter. 1). L’illecito è stato introdotto anch...

Leggi

PALCHI E FIERE: ISTRUZ...

25 May 15

Con provvedimento Circolare n. 35 del 24 dicembre 2014, allo scopo di fornire le istruzioni operative tecnico - organizzative per l'allestimento e la gestione delle opere temporanee e delle attrezzature da impiegare nella produzione e realizzazione di spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e manifestazioni fieristiche, alla luce del Decreto Interministeriale del 22 luglio 2014, sono state elaborate ed approvate le relative Istr...

Leggi

ENERGY MANAGER: NUOVA ...

25 May 15

La FIRE ha pubblicato una versione aggiornata dei moduli per la nomina dell’Energy manager, che tengono conto di quanto previsto dalla recente circolare 18 dicembre 2014: - Foglio di calcolo per la nomina del Responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia. - Foglio di calcolo per la nomina dei Responsabili locali. La conversione dei consumi in tep viene eseguita automaticamente dai fogli d...

Leggi

SISTEMI DI GESTIONE - ...

25 May 15

Nel 2015 verranno pubblicate: le revisioni della norma ISO 9001 “Sistemi di Gestione per la Qualità , requisiti della norma ISO”, e 14001 “Sistemi di Gestione Ambientale , requisiti e guida per l’uso”; nel 2016 vedrà la luce la nuova norma ISO 45001: Sistemi di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro . Il gruppo Tecnologie d’Impresa è a ...

Leggi

Moratoria sanzioni SISTRI

12 January 15

Il Decreto Milleproroghe, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre 2014, ha prorogato alcune scadenze ambientali tra cui evidenziamo in particolare la moratoria delle sanzioni sul sistema SISTRI. Sistri: il decreto "Milleproroghe" ha concesso lo slittamento al 31 dicembre 2015 delle sanzioni relative all'operativita’ del Sistri al fine di consentire la tenuta in modalita’ elettronica dei regis...

Leggi

News SISTRI

23 December 14

La presente informativa ha lo scopo di fornire un sintetico aggiornamento sul tema del SISTRI, in particolare  sull'applicabilità delle sanzioni, prevista per legge a partire dal 1° gennaio 2015. Nel mese di Novembre 2014 è stato approvato uno specifico emendamento del DDL Collegato ambientale che  prevede lo spostamento al 1° gennaio 2016 di tutte le sanzioni SISTRI. Tuttavia ad oggi, in mancan...

Leggi

Chiusura natalizia e c...

22 December 14

Comunichiamo che i nostri uffici saranno chiusi dal 24/12/2014 al 06/01/2015.      Cogliamo l’occasione per informarVi che il 1° GENNAIO 2015, la sede LEGALE e OPERATIVA di Economie Ambientali Srl ed Economie Salute e Lavoro Srl,  si trasferirà a:     LECCO – VIA LEONARDO DA VINCI n. 20     Tutti gli altri dati anagrafici ed i reca...

Leggi

AGGIORNAMENTO LEGISLAT...

26 November 14

LEGGE 30 OTTOBRE 2014, N. 161   Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013-bis. (14G00174) (GU Serie Generale n.261 del 10-11-2014 - Suppl. Ordinario n. 83). Entrata in vigore del provvedimento: 25/11/2014  Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia  di salute e sicurezza dei lavo...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

26 November 14

LINEE GUIDA DISCARICHE - REGIONE LOMBARDIA   Al fine di riordinare il quadro normativo regionale e per recepire i più recenti orientamenti a livello internazionale, la regione Lombardia ha emanato le linee guida per la progettazione e gestione sostenibile delle discariche. Dovranno essere conformi ai contenuti delle linee guida e dei rispettivi allegati: le nuove istanze di discarica, le istanze di nuovi ...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

26 November 14

ESENZIONI NAZIONALI ALLA NORMATIVA ROHS    Sono state recepite a livello nazionale le direttive delegate da 2014/69/UE a 2014/76/UE del 13 marzo 2014, che hanno modificato, adattandoli al progresso tecnico, gli elenchi di applicazioni esentate dal rispetto dei limiti definiti dalla normativa ROHS. In particolare sono state introdotte alcune nuove esenzioni al divieto di utilizzo del piombo e del mercurio nelle appare...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

26 November 14

TRASPORTO MERCI PERICOLOSE - ADR 2015   Il segretario generale delle Nazioni Unite ha comunicato che la versione modificata degli allegati A e B dell’accordo ADR (ADR 2015) entrerà in vigore, tra gli stati soggetti all’accordo ADR, a partire dal 1 gennaio 2015. L’unione europea dovrà recepire la nuova versione con una direttiva, che dovrà essere recepita a livello nazionale c...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE

26 November 14

25/12/2014    Impianti termici: integrazione del libretto di impianto con le dichiarazioni previste dall’art. 284 D.Lgs. 152/06, per i soggetti che non avessero già provveduto entro la scadenza iniziale del 31 dicembre 2012 (proroga definita dal DL 24 giugno 2014 n. 91 art. 11)   31/12/2014    Gas lesivi per l’ozono: fine della deroga che con-sentiv...

Leggi

LIBRETTI DI IMPIANTI P...

26 November 14

Si ricorda che il 15 ottobre 2014 è entrata in vigore la nuova modulistica per i libretti di impianto per la climatizzazione e per il rapporto di controllo di efficienza energetica. Il campo di applicazione della normativa include anche gli apparecchi di climatizzazione estiva. Nel caso di impianti soggetti anche al libretto previsto dalla normativa in materia di gas fluorurati ad effetto serra, sarà necessaria la...

Leggi

ISCRIZIONE ALL’ELENCO ...

26 November 14

Il Centro di Coordinamento RAEE sta predisponendo un elenco degli impianti degli impianti di trattamento di RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Secondo i chiarimenti diffusi dal Centro di Coordinamento, sono soggetti all’iscrizione tutti gli impianti dotati di un’autorizzazione che riguardi i RAEE sia di origine domestica che professionale; sono inclusi sia gli impianti che effettuano il trattame...

Leggi

PREVENZIONE INCENDI - ...

05 November 14

Il Ministero dell’Interno ha approvato le regole tecniche per le seguenti nuove attività introdotte dal DPR 151/11, attività che non erano contemplate dalla normativa antincendio previgente (D.M. 16/02/1982): - Attività n. 48 “Macchine elettriche fisse con presenza di liquidi isolanti combustibili in quantitativi superiori 1 m3.” - Attività n. 67 “Asili nido con oltre 30 persone ...

Leggi

ATTIVITÀ TEMPORANEE PER...

05 November 14

Sono state emanate con un decreto le disposizioni che si applicano "agli spettacoli musicali, cinematografici e teatrali e alle manifestazioni fieristiche tenendo conto delle particolari esigenze connesse allo svolgimento delle relative attività" (ex articolo 88, comma 2-bis, del D.Lgs n. 81/2008 e s.m.i.). Il Decreto è diviso in due sezioni a seconda delle tipologie di attività: - Spettacoli musical...

Leggi

MANUTENZIONE DI IMPIAN...

05 November 14

Le società che si occupano di installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti gas refrigeranti ad effetto serra (FGAS) hanno l’obbligo di iscriversi al Registro Nazionale e devono essere in possesso di un certificato rilasciato da un organismo di certificazione. I proprietari delle apparecchiature possono verificare se i loro manut...

Leggi

SISTEMA DI GESTIONE AM...

05 November 14

Il processo di revisione della norma 14001, iniziato nel 2012, si sta avvicinando alle fasi conclusive. Per la nuova versione della norma, ad oggi disponibile in bozza (DIS, Draft International Standard), è prevista l’emissione ufficiale nel corso dell’anno 2015. Si prevedono rilevanti novità, tra cui una maggiore integrazione con la ISO 9001. Le società già dotate di un sistema di gestio...

Leggi

FORNITURA DI INFORMAZI...

05 November 14

Dal 13 dicembre 2014 diventerà applicabile nelle sue disposizioni generali il nuovo regolamento europeo relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori. Sono già in vigore dal 1 gennaio 2014 i requisiti specifici relativi alla designazione delle carni macinate, mentre le disposizioni relative alla dichiarazione nutrizionale saranno applicabili a partire dal 13 dicembre 2016.  Il regolamento si appli...

Leggi

PRINCIPALI SCADENZE NA...

05 November 14

15/10/2014  Entrata in vigore dei nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di controllo per impianti di climatizzazione (come da proroga definita dal Decreto 20 giugno 2014)   25/12/2014  Impianti termici: integrazione del libretto di impianto con le dichiarazioni previste dall’art. 284 D.Lgs. 152/06, per i soggetti che non avessero già provveduto entro la scadenza iniziale del 31 dice...

Leggi

FORMAZIONE

05 November 14

OBBLIGHI DI FORMAZIONE IN MATERIA SICUREZZA LAVORATORI SOSPESI DALL’ATTIVITÀ LAVORATIVA, BENEFICIARI DI UNA PRESTAZIONE A SOSTEGNO DEL REDDITO Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito le tipologie formative che possono essere effettuate durante il periodo di sospensione dall'attività lavorativa (cassa integrazione) : Corsi di aggiornamento e Corsi di riqualificazione, ma non i Co...

Leggi

AMBIENTE - NOVITA' IN ...

05 November 14

Sono state introdotte numerose modifiche alla normati-va rifiuti, di seguito si riportano quelle più significative: SISTRI: è stato confermato l’utilizzo del SISTRI, prevedendo ulteriori semplificazioni del sistema. Il contratto tra Ministero dell’Ambiente e Selex, società che attualmente eroga il servizio, è stato prorogato fino al 31 dicembre 2015, prevedendo entro giugno 2015 procedure per l&...

Leggi

RINNOVO DELL’AUTORIZZA...

05 November 14

Con riferimento alle aziende che hanno presentato istanze di rinnovo della propria AIA in Lombardia, si riepilogano le indicazioni fornite dalla Regione in funzione della data di scadenza dell’AIA: - AIA con scadenza antecedente al 10 aprile 2014: i procedimenti di rinnovo avviati dopo il 7 gennaio 2013 saranno convertiti in procedimenti di riesame, senza aggravio tariffario. - AIA con scadenza successiva al 10 aprile 201...

Leggi

PRODOTTI CHIMICI - NOV...

05 November 14

E’ stato modificato l’allegato XIV del REACH, relativo alle sostanze soggette ad autorizzazione, per inserire n. 9 nuove sostanze, considerate cancerogene o tossiche per la riproduzione. A seguito di questa modifica, il numero complessivo di sostanze soggette ad autorizzazione diventa quindi 31. Il regolamento definisce, per ognuna delle sostanze indicate, le date entro le quali dovranno pervenire le domande di autorizzaz...

Leggi

NUOVO REGOLAMENTO ALBO...

05 November 14

E’ stato emanato il nuovo regolamento dell’Albo nazionale gestori ambientali, che sostituisce il precedente regolamento risalente al 1998 (DM 406/98). Il regola-mento riguarda i seguenti argomenti: - attribuzioni e modalità di organizzazione dell'Albo; - requisiti tecnici e finanziari delle imprese e dei responsabili tecnici; - termini e modalità di iscrizione all’albo. Tra le pri...

Leggi

Scadenze settembre 201...

05 November 14

30/09/2014 Impianti soggetti ad Emissioni Trading : comunicazione sui miglioramenti introdotti nella metodologia di monitoraggio ex. art. 69 comma 1 reg. 601/2012 (deliberazione n. 20/2014).   15/10/2014 Entrata in vigore dei nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di controllo per impianti di climatizzazione (come da proroga definita dal Decreto 20 giugno 2014)   25/12/20...

Leggi

VALUTAZIONE RISCHIO SI...

05 November 14

L’ASL di Bergamo ha emesso una circolare relativamente al rischio riconducibile ai sismi, nella quale specifica che il Datore di Lavoro, nell’ambito della valutazione dei rischi di cui agli articoli 17 e 28 del D.Lgs. 81/08, debba necessariamente valutare anche le conseguenze di un eventuale terremoto. Già il Ministero del Lavoro, in data 6 giugno 2012, aveva diramato un comunicato stampa nel quale si faceva espres...

Leggi

AGGIORNATA LA CLASSIFI...

05 November 14

L’Unione Europea ha definito, in data 6 giugno 2014, la modifica degli Allegati III, IV e VI del Regolamento (CE) n. 1272/2008, che riguardano la classificazione e l’etichettatura di alcune fra le sostanze largamente impiega-te o presenti nelle attività industriali degli stati membri. In particolare, fra le modifiche maggiormente significati-ve, troviamo la variazione di classificazione della Formaldeide, che passa...

Leggi

SMALTIMENTO DI MATERIA...

05 November 14

Interventi di manutenzione o di demolizione possono portare alla produzione di rifiuti contenenti o costituiti da materiale isolante.   Anche se i materiali isolanti ad oggi in commercio sono in molti casi classificati come non pericolosi, è possibile che in caso di interventi su impianti o strutture non recenti, questi contengano isolanti classificati come pericolosi con frasi di rischio come : - R40: possibilit...

Leggi

CONTROLLI DEGLI ENTI S...

05 November 14

Per impedire che, nell’ambito di spedizioni transfrontaliere, i rifiuti prendano vie illecite, l’Unione Europea ha previsto da parte degli stati membri una intensificazione dei controlli. Entro il 1° gennaio 2017 gli stati membri devono elaborare piani di ispezione, che riguarderanno stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti, spedizioni di rifiuti e il relativo recupero o smaltimento. Le autorità coinv...

Leggi

RESPONSABILITA’ DEL DA...

05 November 14

L’evento riguarda l’infortunio occorso il 16 luglio 2005 ad un operaio che, al primo giorno di lavoro in un cantiere, si accingeva a disarmare una trave di gronda in cemento armato collocata sul muro perimetrale dell'edificio. Durante la manovra la trave lo aveva schiacciato, causandone la morte. La Suprema Corte ha riconosciuto responsabile di omicidio colposo il Datore di Lavoro dell’operaio, in quanto aveva ...

Leggi

RESPONSABILITA’ DEL DA...

05 November 14

L’evento riguarda l’infortunio di un lavoratore impiegato nella movimentazione di un convoglio composto da 30 carri merci, il quale scivolava da un predellino, cadendo sui binari e sbattendo la testa, procurandosi la frattura della seconda vertebra cervicale e la lussazione della quarta vertebra cervicale, con postumi invalidanti nella misura del 18%. Agli imputati, il Legale rappresentante dell’Azienda ed il Dirett...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

05 November 14

NUOVE RESTRIZIONI REACH E’ stato modificato l’allegato XVII del regolamento REACH, introducendo una restrizione relativa al 1,4-diclorobenzene, per vietare l'immissione sul mercato o l'uso, come sostanza o come componente di miscele, in una concentrazione pari o superiore all'1 % in peso, qualora la sostanza o miscela sia commercializzata per l'uso o utilizzata come deodorante per ambienti o tavoletta per W...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

05 November 14

DEFINIZIONE DI IMBALLAGGIO  E’ stato recepito nella normativa nazionale l’elenco aggiornato, già definito da una apposita direttiva europea nel febbraio 2013, con esempi illustrativi di articoli considerati imballaggi e articoli non considerati imballaggi, al fine di chiarire la distinzione tra ciò che è da considerarsi imballaggio e ciò che non lo è. (Decreto 22 aprile 2014) ...

Leggi

IPPC - PRODUZIONE DI A...

05 November 14

Per assicurare un adeguato livello di omogeneità e di coordinamento tra le diverse Province coinvolte nella gestione dei processi autorizzativi, la Regione Lombardia ha emanato il documento «Indirizzi per l’applicazione delle conclusioni sulle Migliori Tecniche Disponibili (MTD-BAT) per la produzione di acciaio con forni elettrici ad arco». Il documento fornisce indicazioni per l’applicazione delle conc...

Leggi

GAS FLUORURATI: NOVITA...

05 November 14

E’ stato emanato un nuovo regolamento europeo il cui obiettivo è il maggiore controllo e la graduale eliminazione dei gas fluorurati ad effetto serra (F-gas). Tali gasi, pur essendo stati in passato considerati “ecologici” in quanto alternativi ai vecchi CFC lesivi per lo strato di ozono stratosferico, creano oggi crescenti preoccupazioni per il loro effetto sul clima. Ad esempio il gas R134A ha un potenziale di ri...

Leggi

ACQUE DI SCARICO

05 November 14

MISURAZIONE DELLA PORTATA DELLE ACQUE DI SCARICO   Le aziende soggette ad AIA in Regione Lombardia hanno l’obbligo di trasmettere mediante l’applicativo AIDA entro il 30 aprile di ogni anno i dati relativi all’an-no precedente, tra cui i dati relativi agli scarichi idrici. Nella nuova versione dell’applicativo AIDA è stata introdotta la necessità di inserire il valore di portata medi...

Leggi

SEMPLIFICAZIONI SISTRI

05 November 14

Sono state introdotte alcune novità importanti relativamente al SISTRI, tra cui: - Uso facoltativo del SISTRI per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi con non più di 10 dipendenti ed operanti nei settori industriali, artigianali, commerciali, sanitari e di servizi. - Proroga al 30 giugno 2014 del versamento del contributo annuale SISTRI . Gli estremi del pagamento dovranno essere comunicati esclusivamente ...

Leggi

ASSICURAZIONI E MONDO ...

05 November 14

Il tema delle Assicurazioni sugli infortuni e malattie professionali vede elementi di opportunità che devono essere attentamente valutati e adottati previa un’analisi dei rischi a cui l’Impresa e i suoi collaboratori sono esposti.   Nel caso di Assicurazioni private, le classiche RCO e RCT per responsabilità civile del Datore di lavoro verso gli operatori o terzi, sono da considerare con attenzione tutt...

Leggi

CONFERIMENTO DI RIFIUT...

05 November 14

Al fine di evitare il conferimento illecito di rifiuti ad un soggetto non autorizzato , si rende necessario che il produttore controlli attentamente: - Le autorizzazioni degli impianti di destinazione finale dei rifiuti , verificando che siano in corso di validità, che in esse sia contenuto il codice CER del rifiuto conferito dal produttore e l’operazione di recupero o smaltimento indicata nel formulario; - Le iscri...

Leggi

MODELLO ORGANIZZATIVO ...

05 November 14

A seguito delle recenti modifiche intervenute nella normativa SISTRI, si segnala la necessità di una revisione del modello organizzativo 231/01 e della documentazione ad esso connessa, relativamente ai seguenti aspetti:   - Dato che il SISTRI è ormai effettivamente entrato in vigore per tutti i soggetti obbligati ad utilizzarlo, colo-ro che nel modello organizzativo avessero tralasciato l’aspetto SISTRI in qu...

Leggi

AGGIORNAMENTO NORMATIV...

05 November 14

UNIONE EUROPEA   REGISTRAZIONE EMAS E APPALTI PUBBLICI Le nuove direttive europee in materia di appalti pubblici pongono maggiore attenzione all’introduzione di misure per garantire il rispetto degli obblighi in materia di diritto ambientale, sociale e del lavoro, mediante l’integra-zione nelle procedure di appalto pubblico di specifici requisiti.   Tra le novità introdotte, si segnala il...

Leggi

Contributo Sistri rinv...

28 April 14

Firmato il decreto attuativo con le semplificazioni ed esenzioni SISTRI: niente obbligo sotto i dieci dipendenti, chiarimenti su adempimenti contributivi e di comunicazione. E’ ufficiale: niente SISTRI per imprese fino a dieci dipendenti. Il Ministero dell’Ambiente ha firmato il D ecreto Ministeriale 126 del 24 aprile 2014 entrato in vigore il 25 aprile 2014. Pertanto i produttori iniziali di rifiuti pericolosi che h...

Leggi

Pagamento del Diritto...

18 April 14

Si ricorda che, entro il 30/04/2014, le imprese iscritte all’Albo gestori (trasportatori cat. 1-4-5) devono corrispondere i diritti di iscrizione annuali relativi all’anno 2014.   Gli Importi Classe a): Euro 1.807,60 Classe b): Euro 1.291,14 Classe c): Euro 1.032,91 Classe d): Euro 774,69 Classe e): Euro  361,52 Classe f): Euro 154,94 Iscrizione al trasporto dei propr...

Leggi

OBBLIGO DI SORVEGLIANZ...

11 April 14

Si ricorda che: Ai sensi dell’art. 41 del D.Lgs.81/2008 e successive modifiche ed integrazioni la sorveglianza sanitaria e’ effettuata dal Medico Competente: - nei casi previsti dalla normativa vigente; - qualora il lavoratore ne faccia richiesta e la stessa sia ritenuta dal Medico Competente correlata ai rischi lavorativi; -  in ogni caso ne venga individuata la necessita’ all’esito della ...

Leggi

Comunicazione annuale ...

25 March 14

La dichiarazione annuale a carico degli operatori (proprietari) delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, e sistemi fissi di protezione antincendio, contenenti 3 kg o piu’ di gas fluorurati ad effetto serra deve essere trasmessa entro il 31 maggio. Dovranno essere dichiarate le quantita’ di emissioni in atmosfera di gas fluorurati ad effetto serra emesse nel corso del 2013, basan...

Leggi

FORMAZIONE PER IL SETT...

13 March 14

Con riferimento al Regolamento CE 852/2004 e per la Lombardia anche alla legge regionale 33/2009, si ricorda che e’ in capo all’operatore del Settore alimentare la responsabilita’ di predisporre adeguati piani di formazione.   Il Regolamento 852/2004 cita la “verifica della formazione del personale alimentarista con cadenza almeno biennale ”.   Economie Ambientali Srl organizza un il cor...

Leggi

RAPPRESENTANTE DEI LAV...

13 March 14

Il mandato organizzativo della figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza comprende svariati compiti:     • raccogliere dai lavoratori le indicazioni di problemi concernenti la salute e la sicurezza, discutendone possibili soluzioni (diventare animatori di sicurezza); • promuovere l’elaborazione, l’individuazione e l’attuazione delle misure di prevenzione idonee a tutelare la ...

Leggi

AGGIORNAMENTO addetti ...

13 March 14

Come e’ noto possono essere adibiti alla rimozione e smaltimento dell’amianto e alla bonifica delle aree interessate solamente i lavoratori che abbiano frequentato i corsi di formazione professionale di cui all’articolo 10 della Legge 27 marzo 1992, n. 257 e che siano in possesso del relativo “patentino”. Il Piano Regionale Amianto Lombardia (PRAL) di cui alla l.r. 17/2003, ha precisato la modalita’ di ...

Leggi

FORMAZIONE OBBLIGATORIA

11 February 14

ECONOMIE AMBIENTALI Srl organizza corsi di formazione obbligatori conformi a quanto previsto dalla Normativa sulla Sicurezza.   Corsi di formazione per i LAVORATORI Formazione generale LUNEDI’ 24 febbraio 2014  mattino MARTEDI’ 25 febbraio 2014  pomeriggio   Formazione specifica  Categoria impianti 1^ lezione specifica: GIOVEDI’ 06 marzo 2014  mattino 2...

Leggi

FORMAZIONE - LE SCADEN...

16 December 13

Si ricorda che nel 2014 dovranno essere aggiornati tutti i corsi frequentati nel 2011 dagli addetti alle emergenze.   Il D.Lgs. 81/08 e s.m.i. all'art. 37 prevede che i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza debban...

Leggi

TERMINE PER L’AGGIORNA...

03 December 13

TERMINE PER L’AGGIORNAMENTO del RSPP (DATORI DI LAVORO) –  Accordo Stato Regione sulla Formazione in vigore dal 26 gennaio 2012 La scadenza del 11 gennaio 2014 è rivolta ai datori di lavoro  che ai sensi dell’ ex. articolo 95 dell’ex. D.Lgs. 626/94, si erano designati Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) inviando  Raccomandata entro il 31.12.1996 agli Enti Comp...

Leggi

Certificazione di Qual...

28 November 13

Nel percorso di migliorare costantemente le offerte dei nostri servizi per la nostra Clientela Vi informiamo che in data 30.10.2013 è stata rilasciata a Economie Ambientali la certificazione di conformità al Sistema di Qualità implementato. LA DIREZIONE

Leggi

Oggetto: Legge n. 125 ...

12 November 13

Legge n. 125 del 30 ottobre 2013 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101 recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni   Con la legge in oggetto viene modificato in modo significativo l’art. 71 del D.Lgs 81/08 e s.m.i., in particolare viene rettificata la procedura per la quale devono essere effettuate le v...

Leggi

FORMAZIONE OBBLIGATORIA

04 November 13

ECONOMIE AMBIENTALI Srl organizza corsi di formazione obbligatori conformi a quanto previsto dalla Normativa sulla Sicurezza.   Corsi di formazione ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. CONFORMI ALL’ACCORDO STATO REGIONE DEL 11 GENNAIO 2012 Corsi lavoratori - Formazione generale 4 ore MERCOLEDI’ 20/11/2013 – Mattino   Corso sicurezza per PERSONALE AMMINISTRATIVO - Formazione spec...

Leggi

Verifica presenza ed a...

31 October 13

In relazione alle novita’ introdotte dalla normativa in oggetto, si specifica che l'entrata in vigore della norma UNI 9994-1:2013 , impone al responsabile dell'attivita’ aziendale la predisposizione di un Registro (anche informatizzato) tenuto a disposizione delle autorita’ competenti e del manutentore.   L'accertamento di avvenuta manutenzione e dello stato degli estintori deve essere formalizza...

Leggi

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti.